Bart Spring, vincitore del primo GF odia il Grande Fratello!

di Diego Odello Commenta

A distanza di otto anni Bart Spring in’t Veld, il vincitore del primo Big Brother andato in onda in tutto il mondo, quello olandese, è diventato dall’uomo più famoso d’Olanda a un semisconosciuto.

Il ragazzo, trentunenne, racconta La Stampa, ha passato 5 degli ultimi otto anni con esaurimenti nervosi e definisce il GFIl nuovo oppio dei popoli”, dimostrando tutto il suo disprezzo per il programma che l’ha portato al successo tanto da definirlo come il male assolute:

Il GF ha eliminato ogni stimolo verso programmi con contenuti. Andrebbe menzionato nel museo delle “Cose più stupide mai prodotte dalla tv”

Bart racconta, che dopo essere uscito dalla casa ha lasciato la ragazza che ha conosciuto nel reality, Sabine, dopo appena un mese e si è consolato con 130 altre fanciulle, la maggior parte rimorchiate in discoteca.

Il ragazzo olandese che ha salvato la prima edizione del reality scontrandosi con un altro ragazzo per conquistare Sabine (lo scontro con l’altro uomo che lo definì gay e il sesso fatto con la ragazza evitarono il flop e la chiusura del GF olandese), rendendo ricchissimo Jon De Mol, oggi vive una con uno stipendio da insegnante di sicurezza stradale e si dedica alle scampagnate in bici e ribadisce:

La cosa davvero ironica è che odio il mondo che ho contribuito a creare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>