La pupa e il secchione, Luca Tassinari: “Il film hard è la mia ultima follia. Vado via dall’Italia”

di Marziano Torresi 1

Luca Tassinari sta al mondo del porno come la pacatezza e il raziocinio stanno a Tina Cipollari. L’ex protagonista de La pupa al secchie è consapevole che l’hard non è la sua strada. Allora perché a girato La Pupa e il nerchione? Per due ragioni: prima di tutto per ragioni economiche e poi per salutare a modo suo l’Italia. Ecco cosa ha dichiarato il matematico a Social channel:

A gennaio mi trasferisco in Svizzera dove lavorerò in banca. Volevo fare l’ultima “cazzata” prima di partire. Tra l’altro mi hanno cercato i produttori, ad un certo punto si era creata una vera e propria asta per avermi nei loro film.

15 mila euro, questa è la cifra che ha ricevuto per partecipare al film:

Direi, l’ho fatto anche per i soldi. Non so se posso dirti a quanto ammonta il compenso…Va beh te lo dico: 15mila euro.

Tassinari ha assicurato tutti dicendo che le sue prestazioni saranno di qualità. Brividi. Di terrore.

Commenti (1)

  1. addio Luca E NON TORNARE PIU IN ITALIA, NESSUNO SENTIRA LA TUA MANCANZA!

    Ovunque tu vada, fai perdere le tue tracce! Il bel paese ha gia tanti problemi ci manchi solo tu e la tua spazzatura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>