Amici 8: il serale negli studi di Cinecittà, il mistero sull’uscita di scena di Mauro e la sconfitta contro L’Arena

di Redazione 8

Amici 8, parallelamente a ciò che si vede nelle strisce quotidiane, alimenta sempre discussioni, quesiti e polemiche: mentre i ragazzi iniziano ad occupare le casette e si preparano ad affrontare allo studio 5 di Cinecittà il serale, continuano a tener banco le polemiche sull’eliminazione di Pamela, sulla scomparsa di Mauro e sulla scarsità dei contenuti delle ultime puntate pomeridiane.

Partiamo da Pamela: una delle nostre lettrici, Lucry, che ringraziamo, ci segnala, che se non ricorda male, Luca non aveva chiesto di sfidare Jennifer, a differenza di Silvia, Alessandra e Pamela. Perché allora è stata data a lui la possibilità e non a Pamela? Mistero che rimarrà irrisolto.

Passiamo a trattare nuovamente di Mauro Astolfi. Che fine ha fatto? Non siamo gli unici a chiederselo: anche Leggo si è posta la stessa domanda. Secondo il quotidiano sono riaffiorate le polemiche fra l’insegnante e il programma. Sul suo blog in passato si leggevano parole, che hanno lasciato perplessi molti suoi allievi extra Amici:

Sono un po’ preoccupato, molta gente si meraviglierà del mio ingresso come docente ad “Amici”, poiché non sono mai stato un simpatizzante della trasmissione: non tanto per il suo format, ma per l’immagine assolutamente parziale e spesso fuorviante di quello che possa significare intraprendere la carriera del danzatore… Quando l’ho detto a Maria è scoppiata a ridere! A proposito di Maria, devo dire che è una persona estremamente intelligente e dotata di una capacità di scansione della psicologia dei ragazzi veramente notevole. Non sono contro la televisione in assoluto, ma sono contro la mancanza di qualità; è difficile che l’arte si sposi con lo share. Comunque, non posso che augurarmi di dare un buon contributo, anche piccolissimo, a questi ragazzi. Cercherà di rappresentare con qualità la realtà della danza.

Capitolo ascolti: se prima non piacevano le ultime puntate del sabato di Amici, ora nemmeno quella di domenica è stata gradita dal pubblico, stanco delle lungaggini e, seppur Maria De Filippi avesse annunciato di dire la classifica di gradimento, gli spettatori le hanno preferito L’Arena di Giletti. Risultato? 4.627.000 spettatori per L’Arena, 3.791.000 per Amici.

Commenti (8)

  1. diego devi anche precisare che all’arena c’era maurizio costanzo….
    cmq per quanto riguarda pamela bisognerebbe smetterla di contemplarla….prima stava sulle palle a tutti, ora che ha fatto l’uscita strappalacrime tutti la rivogliono dentro…
    cmq per quanto riguarda la classifica per andare al serale, io dico che secondo me gli autori hanno scelto ki entra e ki no, e per farlo, hanno fatto vedere la classifica parziale al mercole, perké poi sarebbe stato impossibile che martina era seconda

  2. @ rules54:
    A me Pamela continua a non piacere, ma se ci sono delle regole perché non vengono rispettate?

  3. @ Diego Odello:
    perché luca non si è candidato direttamente ma indirettamente
    mentre i 6 primi-serali erano in studio, gli altri stavano parlando in sala relax luca ha detto che se jurman dava a jennifer il si lui si sarebbe candidato e se vedi il video quando luca kiede ki vuole la maglietta lui non alza la mano ma annuisce
    cmq può essere che si sia candidato dopo

  4. @ rules54:
    evviva le candidature indirette allore 🙂

  5. a me nn mi sta sulle palle pamela ma mi sembra ingiusto quello ke e successo lo posso confermare guardatevi la puntata di sabato.

  6. Il problema è che la domenica fanno polemiche inutili per poi rimandarti al lunedi,e la gente si è stancata…

  7. jennifer 6 la mia preferita 6 fantatika!!!!!! luca napolitano ti amoooooooo!!!!

  8. alice luca e alessandra siete le mie preferite e io tengo la squdra blu ciao ylenia

Lascia un commento a Diego Odello Cancel Reply

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>