Ballando con le stelle 2012, Lucrezia Lante della Rovere: “La storia tra me e Simone Di Pasquale era una balla”

di Sara Bianchessi 2

Lucrezia Lante della Rovere, dopo la parentesi a Ballando con le stelle, torna a concentrarsi sul teatro. L’attrice porterà in scena al Teatro Astra, a partire da questa sera alle 21 fino al 5 aprile, lo spettacolo Malamore – Esercizi di resistenza al dolore, tratto dall’omonimo libro di Concita De Gregorio.Lucrezia racconta cosa l’ha spinta a dare voce alla sofferenza di queste donne:

Ho letto il libro e ho pensato non ci fosse donna che non potesse riconoscere parte di sé, della propria vita nell’idea che, comunque, qualcosa vada sopportato e che il proprio il dolore, in svariate forme, sia un compagno di esistenza.

La Lante della Rovere ha superato il malamore e rivendica la sua autonomia:

Rivendico su tutto la mia autonomia. Sentimentalmente ho una vita da donna single, è complicata anche quella.

Lucrezia rivela che la storia tra lei e il suo maestro Simone Di Pasquale è una balla:

Una balla! Faceva bene al programma, se ogni uomo che ho baciato fosse diventato una storia ne avrei un carnet pieno. Io e Simone avevamo un buon feeling e essendo entrambi liberi non dovevamo rendere conto a nessuno.

I tanti fans della coppia non saranno certo contenti di questa notizia.

Commenti (2)

  1. Che notiziona…
    Interessantissima…

  2. @ Ale:
    A me interessa

Lascia un commento a Ale Cancel Reply

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>