Ballando con le stelle 2012, Lucrezia Lante della Rovere: “Tra me e Simone De Pasquale c’è una forte complicità”

di Sara Bianchessi 1

Lucrezia Lante della Rovere, attualmente impegnata a Ballando con le stelle, parla della sua partecipazione allo show condotto da Milly Carlucci, del feeling con il suo maestro Simone Di Pasquale e del rapporto con sua madre, Marina Ripa di Meana e con le sue figlie.L’attrice, in un’intervista al settimanale Vero Tv, racconta della sofferenza provata nel vedere i suoi genitori litigare continuamente:

Per me è stato un grande dolore vedere i miei genitori litigare tutta la vita e non volevo assolutamente che accadesse con le mie figlie.

La Lante della Rovere spiega i motivi che l’hanno spinta ad accettare di partecipare a Ballando con le stelle:

Ho accettato perchè amo ballare e mi piacciono le sfide.

Tra Lucrezia e il suo maestro, Simone De Pasquale, c’è feeling:

Tra di noi c’è una forte complicità. Lui è un ragazzo molto intelligente e simpatico, purtroppo, nella vita privata, non ci resta molto tempo per frequentarci. C’è un’intesa tale che spesso non servono neanche le parole, ci capiamo al volo. E’ un uomo dalla forte personalità e questo di lui mi piace moltissimo.

L’attrice parla del rapporto con la madre, Marina Ripa di Meana:

Il problema principale di mia madre è che lei non accetta le diversità degli altri e che qualcuno possa pensare in un modo differente dal suo. E’ una donna totalizzante. Oggi, però, il nostro rapporto è sicuramente più disteso.

Lucrezia tifa per la vittoria di Marco Del Vecchio:

Io tifo per Marco Del Vecchio, per me è lui il numero uno assoluto.

E se invece fosso proprio lei a vincere Ballando con le stelle?

Commenti (1)

  1. Spero vinca questa edizione…Lante Della Rovere

Lascia un commento a silvia Cancel Reply

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>