Grande Fratello, Laura Drzewicka: “Festeggio l’uscita della mia autobiografia con una taglia in più di reggiseno”

di Sara Bianchessi 1

 Laura Drzewicka, ex inquilina della Casa del Grande Fratello, festeggia la pubblicazione della sua autobiografia con un viaggio a New York, dal quale tornerà con una taglia in più di reggiseno, una sorta di prova generale della durata di sei mesi che, nel caso dovesse essere soddisfatta, la porterà all’operazione definitiva.Laura confida a Top la voglia di sottoporsi a un ritocchino:

Voglio prendere la vita di petto, e dare una svolta alla mia vita. Sarà una specie di prova generale, se mi piaccio, prima dell’estate, farò un’intervento più definitivo.

L’ex gieffina però si sente più Barbie che Pamela Anderson:

Tutti sanno che mi sento più Barbie che Pamela Anderson, ma uno scollo più generoso dovrebbe essere una sorta di diritto costituzionale per tutte quelle che, come me, da sempre ricorrono a imbottiture e pesciolini nel reggiseno.

La Drzewicka, nonostante l’imminente uscita della sua autobiografia, non teme di perdere credibilità:

I seni rifatti sono arrivati in parlamento, perchè non dovrebbero arrivare in libreria.

L’ex gieffina spiega perchè ha deciso di fare questo ritocchino proprio a New York:

Perchè, come recita il testo della famosa canzone New York  New York, se ce la fai qua, ce la puoi fare ovunque. E io ho intenzione di prendere la vita di petto, in ogni senso.

Contenta lei.

 

Commenti (1)

Lascia un commento a Marco Cancel Reply

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>