Valerio Scanu, Per tutte le volte che: testo

di Redazione 31

Fra sette giorni comincerà il Festival di Sanremo 2010. Tv Sorrisi e canzoni ha pubblicato il testo di Per tutte le volte che, il brano che Valerio Scanu porterà all’Ariston con la speranza di riuscire a vincere nella sezione artisti. Valerio descrive la canzone, scritta da Pierdavide Carone, così:

E’ una ballata d’amore, con un testo e una musica belliissmi. Una canzone molto romantica. Un po’ come me…

Se siete curiosi di leggere il testo, proseguite dopo il salto.

Per Tutte le Volte Che
Per tutte le volte che
mi dici basta e basta più non è
non corrisponde il flusso delle tue parole al battito del cuore.
Per tutte le volte che
mi chiedi scusa e scusa più non è ma trovi sempre il modo di farmi sembrare il simbolo del male.
Per tutte le volte che
è tua la colpa, forse non lo è
ma il dubbio basta a farmi ritrovare quella voglia di gridare ma,
poi c’è una volta in cui scatta qualcosa
fuori e dentro noi e tutto il resto è piccolo
come uno spillo impercettibile
come se un giorno freddo in pieno inverno
nudi non avessimo poi tanto freddo perché
noi coperti sotto il mare a far l’amore in tutti
i modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto
il mondo l’universo che ci insegue ma ormai siamo irrangiungibili…
Per tutte le volte che
un pugno al mura fa nulla perché
questo dolore è dolce come il miele
confrontato con il male che ci facciamo
se così potente questo amore che ci
difendiamo con tutta la forza ma non basta quasi mai
Come se un giorno freddo in pieno inverno
nudi non avessimo poi tanto freddo perché
noi coperti sotto il mare a far l’amore in tutti
i modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto
il mondo l’universo che ci insegue ma ormai siamo irrangiungibili… irrangiungibili
Come se un giorno freddo in pieno inverno
nudi non avessimo poi tanto freddo perché
noi coperti sotto il mare a far l’amore in tutti
i modi, in tutti i luoghi in tutti i laghi in tutto
il mondo l’universo, l’universo, l’universo…
Come se un giorno freddo in pieno inverno
nudi non avessimo poi tanto freddo perché
noi coperti sotto il mare a far l’amore ma
ormai siamo irrangiungibili…

Commenti (31)

  1. il ritornello ti viene da leggerlo tutto di un fiato..è coinvolgente…ma aspetto di sentirla cantare dalla stupenda voce di vale e sentire l’arrangiamento!

  2. Bellaaaaa e Valerio l’aveva descritta benissime : dalla prospettiva del quotidiano si allarga all’infinito…mi piace!

  3. è bellissima …vale sei bravisssimo vincerai tu sanremo IL NOSTRO CAPITANO

  4. stupendaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    la voglio sentire al più presto
    e sottolineo …
    CANTATA SOLO DA VALERIO
    grandeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    valeeee sei unicoooooo

  5. bellissima, scritta dal geniale e sempre + sorprendente pierdavide carone, concorrenete di “amici” di quest’anno. lo sapevate che l’aveva scritta lui???

  6. tutte le volte ke…….brano bellissimo………vale 6 miticoooooooooo

  7. mah, secondo me, non me ne volete voi scannine o come vi fate chiamare, ma Valerio ha reso anonima questa canzone…
    Non è proprio per niente adatta per lui.
    Troppo difficile? non so… ma cantata da pierdavide, se non altro perchè ne è l’autore, sono certa che avrebbe cambiato faccia…

  8. bellissima canzone molto meglio quando la canta con Alessandra, da solo non mi convince.
    E comunque per chi ha scritto il testo in questo sito corregga la parola “irrangiungibili” si scrive IRRAGGIUNGIBILI
    😀

  9. vale sei grande questa canzone è fantastica come te infatti l’ascolto sempre sei grande…..

  10. è bellissima d’altronde l’ha scritta pierdavide! ti amo ciao

  11. allora ecco i difetti di questa pugnalata in chiave di violino:
    Ripetizione della parola “freddo”
    si sente molto la mancanza di un predicato verbale per dire che sei coperto sotto il mare.
    il testo è forzato e fa fatica ad entrare nel ritmo
    le parole sono scontate
    inoltre la parlata con i verbi alla fine è un chiaro stratagemma per far corrispondere le finali. assolutamente fuori luogo.
    ed inoltre sembra la parlata di YODA di star wars con i verbi alla fine della frase.

    conclusione voto 4 ma solo perchè ha una bella voce.

  12. trovo che il testo alterna delle frasi molto carine a ripetizioni di parole proprio brutte , e noiose come: ci, è, e ecc… a fondo delle frasi
    inoltre non lo vedo per niente adatto al modo di cantare di scanu che ha 1 bella voce ma non basta in questo caso perchè rallenta tutto quello che invece andrebbe velocizzato. e non è colpa sua dato che il testo non è fatto proprio per lui. carina nel complesso la canzone ma certo non merita troppa attenzione…

  13. Vale sei un mito, quando ho sentito la tua canzone mi sono detta che tu eri il vincitore e infatti lo sei stato.io non vedevo il momento di scriverti qualcosa e adesso te la scrivo:io ti amo e non so come dirtelo io abito in lombardia in provincia di milano a verano brianza n 5/a.vorrei che venisti a casa mia ti aspetto tanti saluti da giorgia.salutami emma marroni………………………………….ti amoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  14. Stupendaaa!! Vai VALE!!!!

  15. Vale sei mitico la canzone come canti tutto il cuore a far l amore un tutti i modi. In tutti luoghi. In tutti i laghi universo di segue un bacio da grande fan sara Ielapi

Lascia un commento a james Cancel Reply

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>