The Voice of Italy 4, riassunto terza puntata Blind

di Redazione Commenta

Che cosa è accaduto nel corso della terza Blind Audition di The Voice of Italy 4, il talent musicale di Rai 2 condotto da Federico Russo con la presenza della V Reporter Angelina?

 

Vediamo gli aspiranti talenti che si sono esibiti davanti ai coach Raffaella Carrà, Dolcenera, Max Pezzali ed Emis Killa convincendoli con la loro voce avendo meno di 90 secondi a disposizione. 

Anche la terza puntata è stata caratterizzata da qualche battibecco fra Dolcenera ed Emis Killa anche se è stata la cantante pugliese a fare la parte del leone arrivando a quota 12 talenti in squadra.

Dolcenera riesce a portare nel suo team Alice, la prima concorrente in gara e Greta che si esibisce sulla note di Ti sento, Agnese, Domenico che arriva dalla Puglia.

Charles, di Bergamo, ma originario della Costa D’Avorio, fa girare tutti e quattro i giudici, ma alla fine sceglie Emis Killa che porta in squadra anche la giovane Giorgia da Roma, Corinne.

Raffaella Carrà porta in squadra Valentino che presenta un pezzo di Frank Sinatra e riesce a convincere anche Daniele, di Roma che in segna canto e chitarra, Tania con la sua voce soul e Cristina.

Max Pezzali, già a quota 8, porta nel suo team il tenore Davide che ha aperto in Brasile i concerti di Andrea Bocelli, Katy (che ha già cantato nei musical) e Andrea che sceglie Pezzali per via degli 883.

Appuntamento alla quarta Blind della settimana prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>