American Idol 10: confermati Jennifer Lopez e Steven Tyler

di Melania Biolchi Commenta

 Jennifer Lopez e Steven Tyler sono stai ufficialmente nominati i nuovi giudici di American Idol 10. Dopo una lunghissima diatriba tra chi dovesse restare e che dovesse andarsene (Kara DioGuardi) si è arrivati al verdetto finale. La coppia è stata presentata durante una conferenza stampa della FOX.

La Lopez non ha perso tempo e ha chiarito subito quali sono le sue aspettative:

Sto cercando un nuovo Michael Jackson e dovrà essere anche il miglior talento tra quelli visti finora ad American Idol. Non vedo l’ora di iniziare!

I loro nomi erano già nella lista dei possibili candidati per il posto di giudici nel talent show, a fianco di Randy Jackson (nella foto), ma si pensava che fino alla vigilia del reality (cioè gennaio) non si potesse sapere niente di più. Ma non è stato così: intanto la Lopez dispensa consigli per chi vuole intraprendere la carriera da cantante:

So quanto sia dura fare la gavetta ma spero di trovare davvero dei talenti che possano farci sognare e sui quali possiamo puntare anche in futuro. Sono ansiosa all’idea di conoscerli!

Tyler dal canto suo ha detto che sta pianificando il modo per eliminare i primi concorrenti senza fargli troppo del male, in altre parole, il cantante degli Aerosmith cerca un metodo per indorare la pillola a coloro che hanno la lacrima facile.

Se non vi piace quello che dico non prendetevela più di tanto, ma cercate di usare il mio consiglio per migliorare ogni volta. Voglio riportare un po’ di sano rock in questo show e vedere se questi ragazzi avranno davvero il talento e la volontà di diventare il prossimo American Idol!

Jackson ha affermato che dopo essere rimasto l’unico giudice veterano della trasmissione, spera che la sua esperienza continui nel migliore dei modi: e con due nuovi giudici di questo calibro, le premesse sono più che buone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>