Amici 10, martedì 30 novembre 2010: è iniziata la nuova fase di Amici, Antonella viene sfidata da Giorgia, Francesca e Diana

di Redazione 3

Il daytime di oggi inizia con Francesca, decisamente nervosa sul fatto che Antonella, da poco arrivata, sia già arrivata a 23 stelline, cantando solamente i cavalli di battaglia. Francesca, che ha 8 stelline, non sa come arrivare al serale, visto che non sa chi sfidare e incolpa di questa situazione Luca Jurman.

Anche Giorgia risente di questa situazione e ascoltando le parole di Francesca, si chiude in bagno in preda a una vera crisi di nervi, durante il quale minaccia addirittura di picchiare Antonella. Gli altri allievi ovviamente la persuadono da questo suo proposito dettato dalla rabbia. Francesca ribadisce che non è giusto che altri cantanti la sorpassino, grazie ai soli cavalli di battaglia e a scelte di favore. Il riferimento è ovviamente sempre ad Antonella.

Giorgia vuole chiarire la situazione con Luca Jurman, reo di aver agevolato Antonella, da poco entrata nella scuola. Giorgia ha intenzione di sfidare proprio Antonella e fa un pensierino anche su Diana.

Luca Jurman entra in sala relax, alquanto infastidito dal clima eccessivamente nervoso. Luca afferma che Antonella ha, comunque, avuto molta meno visibilità rispetto agli altri cantanti e, in quanto al discorso riguardante i cavalli di battaglia, smentisce in pieno questa tesi. Luca ribadisce che Antonella ha lo stesso diritto di andare avanti come tutti e che, in 5 anni di provini, non si è mai spiegato perchè Antonella non sia mai entrata nella scuola.

Riguardo ai trattamenti di favore, Luca Jurman afferma di aver puntato molto anche su Giorgia e di aver lavorato molto con la cantante. Mentre Luca parla, Francesca canta ironicamente:

Parole, parole, parole…

Luca è decisamente infastidito da questo atteggiamento e ribadisce ulteriormente che Antonella debba essere rispettata come cantante.

Nel videobox, gli allievi svelano i nomi di chi vogliono sfidare. Giorgia, Diana e Francesca vogliono sfidare Antonella. Giorgia dice chiaramente che Antonella non merita il serale. Antonella, intanto, parla di questa situazione che si è creata, con Arnaldo.

Francesca ammette, in sala relax, di sapere già come muoversi, scegliendo dei brani, pronti a penalizzare Antonella. Giorgia ribadisce ad Annalisa, la ferma intenzione di andare al serale, a tutti i costi.

I cantanti vengono convocati da Luca Zanforlin e dalla commissione interna di canto. Gli allievi hanno tutti scelto la sfida per conquistare le famigerate stelline. Antonella, come già scritto, è stata sfidata da Giorgia, Francesca e Diana. Chi vincerà la sfida contro Antonella, prenderà dieci stelline.

Antonio, Gabriella, Virginio e Andrea V., invece, sfideranno Francesca. Chi vince la sfida contro Francesca, prenderà 5 stelline. Rudy Zerbi è decisamente deluso dalla scelta di Virginio, definito bonariamente “cuor di leone”. Rudy pensa che Virginio voglia vincere facile, Francesca è ovviamente risentita dall’affermazione di Rudy, che non vuole che questa sfida abbia luogo.

Maria Grazia Fontana, invece, pone il veto sulla sfida tra Francesca e Antonio, per la troppa mole di lavoro di Francesca, che comunque era favorevole alla sfida.

Luca Jurman sottolinea che nessuno ha avuto il coraggio di sfidare Annalisa. Francesca ammette di avere un limite oggettivo e di non poter mai vincere una sfida contro Annalisa al momento ma Jurman ricorda ai ragazzi che il tempo sta passando e non conviene andarci cauti con le sfide.

La puntata termina con Virginio che, confidandosi con i ballerini, dichiara di non aver fatto una scelta da codardi, sfidando Francesca.

Commenti (3)

  1. ma Francesca e Gabriella credono di avere talento?Francesca ha già collezionato varie insifficienze,quindi come può solo pensare di avere tante stelle?scendete da quel piedistallo!e preparatevi a uscire da li,il serale non lo meritate

  2. concordo con te lory ma solo in parte francesca non è da serale gabriella si

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>