Amici 11, daytime 15 febbraio 2012: Pamela lascia la scuola, tensione tra Rudy Zerbi e Claudia (che va in sfida)

di Redazione Commenta

Il daytime di Amici di oggi inizia con Pamela che sta sostenendo l’esame di sbarramento. Durante la puntata di ieri, Mara Maionchi, arrivando perfino alla commozione, ha spiegato a Pamela che non si lascia completamente andare mentre canta. Oggi, l’insegnante ha ribadito che la cantante gialla ha un blocco dal punto di vista comunicativo ed è molto dispiaciuta. Al momento della decisione finale, la Maionchi non sa dare una risposta definitiva.

La parola va a Grazia Di Michele: l’insegnante di Pamela non vuole mischiare il fattore emotivo con quello tecnico. La Di Michele, quindi, afferma che Pamela non può correggere i suoi limiti tecnici in tempo per il serale: di conseguenza, Grazia afferma che Pamela è fuori ma le offre il suo sostegno anche una volta lasciata la scuola. Pamela tenta una replica: la cantante afferma che la Di Michele preferisce i cantanti con più tecnica. Rudy Zerbi interviene, affermando che a Pamela non sta bene nessun insegnante. Pamela gli risponde a muso duro.

Claudia, poco dopo, difende Pamela e afferma che gli insegnanti non hanno sostenuto la cantante a dovere. Rudy ribadisce che il problema è di Pamela e non degli insegnanti e replica in malomodo anche alla sua cantante. Claudia difende il diritto di esprimere le sue opinioni.

Claudia, inoltre, chiede a Grazia Di Michele chi è arrivato di più al pubblico tra Pamela e Carlo. Grazia risponde Carlo e Claudia è perplessa. Gli allievi rientrano in sala relax e salutano Pamela pronta per uscire.

Claudia è nervosa:

Ora inizio ad essere cattiva. Qua dentro bisogna cominciare ad essere cattivi.

Proprio Claudia è la destinataria della maglia rossa della sfida, vista la sconfitta della squadra verde. Claudia si scaglia contro i suoi compagni:

Ognuno pensa per sé. Siete dei potenziali vincitori. Fate bene. Nessuno che ha speso qualche parola per Pamela. Squallidi!

Claudia si sfoga con Stefano:

Per me qui sono tutte comparse. Falsi.

Carlo replica a bassa voce utilizzando parolacce, poi decide di rispondere ad una dichiarazione di Claudia (“Pamela era troppo scomoda nella squadra gialla”):

Pamela non è morta, io dico quello che voglio, non devi decidere tu. Ho preferito non infierire.

Anche Ottavio afferma di essersi comportato con educazione. Carlo aggiunge che se Grazia preferisce lui a Pamela, lui non ha colpa.

Poco dopo, entra Rudy che vuole rivedere con gli allievi, una serie di dichiarazioni di Claudia:

Qui giocano tutti. Ok, continuiamo a giocare. Qui va avanti chi non comunica niente.

Rudy Zerbi non gradisce questo risentimento. Claudia afferma che la parola “gioco” era riferito alla sua sfida ma Zerbi, però, replica che queste dichiarazioni sono uscite dalla bocca di Claudia durante l’esame di Pamela e non dopo.

Secondo Zerbi, Claudia non sa chiedere scusa quando sbaglia: l’insegnante saluta tutti e se ne va.

In sala relax, intanto, vengono trasmessi casting: Claudia pensa che i docenti non siano soddisfatti di loro. Carlo afferma che non ha problemi a lasciare il posto a chi è più bravo di lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>