Amici 11, daytime 29 febbraio 2012: Gerardo lascia la scuola per la punizione, Ottavio in sfida

di Redazione 3

Spread the love

Il daytime di Amici di oggi inizia con alcune immagini tratte dalla puntata di ieri, durante la quale abbiamo visto Gerardo punito dagli insegnanti con una settimana di sospensione. Rientrato nella scuola, il cantante blu si chiude in bagno per ascoltare la musica. Stefano vorrebbe parlargli ma Ottavio gli consiglia di lasciarlo solo. Alla fine Gerardo esce e si sfoga: “Non vorrei che si pensasse che sono venuto qui per far casino, il fatto che non canto per due sabati mi spacca dentro”.

Gerardo si mostra pentito anche per aver gettato una felpa di Jonathan nel water. Stefano replica che la punizione era inevitabile e che il fatto della felpa è stata la cosa più grave. Claudia dice a Gerardo: “Ti voglio bene ma a volte esageri troppo”.

Stefano afferma di non aver gradito le dichiarazioni di Marco che durante lo speciale di sabato aveva detto che le questioni di Gerardo toglievano spazio alle esibizioni. Nunzio difende Marco. Stefano, però, dichiara che Marco aveva già fatto una sfida, quindi lui era l’unico che non doveva dire quella cosa. Marco non è d’accordo. Stefano vede un accanimento nei confronti di Gerardo. Carlo pensa che Stefano si espone soltanto quando c’è da difendere Gerardo e che non avrebbe mai detto certe dichiarazioni al posto di Marco.

Poco dopo Stefano si sfoga con Valeria: secondo lui, Carlo passa per quello sincero e lui non sopporta questa cosa. Intanto, Gerardo è pronto per uscire, saluta Valeria e esce dalla scuola.

Successivamente, Rudy Zerbi entra in sala relax con la maglia rossa della sfida: il docente ha scelto Ottavio per la sfida. Rudy afferma di aver organizzato una sfida con un altro crooner: Walter Ricci. Ottavio accetta la sfida volentieri e spera di far cambiare idea in Zerbi.

Nunzio è rimasto impressionato dallo sfidante, la maggior parte degli allievi, però, afferma di preferire Ottavio. Carlo è tranquillo e si fida di Ottavio: quest’ultimo afferma che ha dovuto affrontare due sfide difficili perché è un cantante forte.

Intanto, la produzione va a trovare Gerardo, da 3 giorni chiuso nella sua stanza d’albergo. Queste sono le sue dichiarazioni:

Io sono libero. Non sono legatissimo alle regole. Non mi adatto ai posti. E’ giusto il provvedimento e hanno ragione. Io sono venuto qui con l’intento di fare musica e mi è dispiaciuto. Io non so fare altro nella vita, l’unica cosa che so fare è scrivere. Amici è fondamentale. Il fatto di non potermi esibire è una batosta. Mi dispiace. Io non sono uno che pensa tanto a quello che deve o non deve fare. E’ un difetto. Sono fatto così. Cercherò di controllare la mia istintività. Ciò che ho fatto è sbagliato. Sono reazioni sprovvedute. La lezione è servita.

Successivamente, vediamo le immagini di Gerardo che ha deciso di cantare con la sua chitarra, proprio fuori dalla scuola.

Commenti (3)

  1. …pensierino della sera:
    Stefano, parla troppo e sputa giudizi e sentenze a sproposito = Antipatico
    Gerardo, nonostante l’allontanamento da “Amici” resta sempre + ke visibile = Furbo o Rakkomandato?.
    Ai posteri l’ardua sentenza.
    Buonanotte!!!!

  2. Raccomandato lo sarà di sicuro prima o poi , per ora è molto furbo, trasgredendo le regole ha capito che riceve solo maggiore visibilità ma la colpa la dò soprattutto a Grazia De Michele che sta sbagliando tutto, sta contribuendo più di chiunque altro nel dare spazio a Gerardo e quindi renderlo il più popolare della scuola a discapito dei propri alunni che verranno dimenticati una volta finito il programma. Gerardo d’altronde deve arrivare a fare queste provocazioni perché onestamente è tutto fuorché un talento, non è un cantante ma un cantautore, il problema è proprio quello che scrive, quel poco del suo cantautorato che si è sentito è una vera schifezza! Anche di Stefano Marletta si è sentito poco però quel poco è sicuramente mille volte superiore ai testi di Gerardo anche se… (mi chiedo se sia davvero lui a scrivere le sue canzoni visto il pessimo Italiano…oggi Stefano ha detto: “Carlo tu hai troppa autostima di te stesso”..il solo termine autostima significa proprio “stima in sé stessi”!…poi ha detto “lo ha uscito”….lo ha uscito??? Italiacano?? mah)..torniamo a Gerardo! E’ un non talento che ha capito che facendo il bulletto (vedi il fatto del giacchino del povero Jonathan), trasgredendo le regole e facendo il finto poeta da strapazo attira l’attenzione e tira acqua al suo mulino! Ha ricevuto una sospensione ma è sempre in primo piano su canale 5, ribadisco la colpa è della professoressa De Michele e dell’intera redazione di amici. Concludo poi dicendo “se Gerardo non avesse avuto un bel viso e un paio di occhi azzurri avrebbe avuto tutta questa attenzione e spropositata glorificazione?” Assolutamente no! I talenti sono altri, non un bel viso di sicuro.

  3. …parole sante,…anzi santissime
    De Micheli ha la sua responsabilità,…però mi domando:
    La Redazione e la stessa sig.ra De Filippi ke redarguisce Nunzio e minimizza Gerardo e non ultimo (visto ke è la presentatrice) permette le indegne dispute in diretta tra gli “insegnanti” a discapito dello svolgimento di un programma ke dovrebbe essere improntato sulla musica/ballo,… a cosa fanno attenzione, solo all’audience???.
    Mi starebbe anke bene, ma il programma dovrebbe avere un altro titolo e sopratutto non con la presunzione di insegnare l’arte, visto ke quello ke evince è la maleducazione.
    Mi piacerebbe considerassero una sana ed equilibrata meditazione nel rispetto dei telespettatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>