Amici 11 daytime 9 maggio 2012: fuori onda di sabato sera della gara tra i cantanti di questa edizione

di Fabio Morasca 1

Il daytime di Amici di oggi ci mostra i fuori onda di sabato sera riguardanti la gara tra i cantanti di questa edizione. Intervistati prima della diretta, Ottavio avverte sempre più ansia, puntata dopo puntata, così come Carlo. Anche Claudia ha la classica ansia da prestazione. Gerardo, invece, è un po’ agitato ma non avverte la rivalità. Ottavio e Carlo non vogliono sentire parlare di finale, Claudia non parla per scaramanzia, Gerardo spera di arrivarci. Ora, rivediamo le immagini direttamente tratte dal serale di sabato scorso.

La prima sfida, decisa da Grazia Di Michele, ha messo a confronto Gerardo e Claudia. L’insegnante ammette candidamente che ha voluto favorire i suoi due cantanti e premiarli per la loro serietà e impegno. Claudia afferma che con Gerardo sarà un confronto difficile. Rivediamo le esibizioni di Gerardo in Certe notti: Grazia ribadisce che Gerardo è monotono, Rudy Zerbi e Mara Maionchi, invece, sono soddisfatti.

Riascoltiamo anche Everybody needs somebody to love di Claudia: Rudy è soddisfatto per l’energia che la cantante ha sprigionato durante la performance. Anche la Di Michele, sempre piuttosto critica nei confronti di Claudia, è soddisfatta di lei. Mara Maionchi, invece, ha qualcosa da ridire sull’interpretazione, troppo veemente. Claudia è conscia di non aver cantato al meglio per via dell’ansia.

Il pezzo in comune è stato Io che non vivo. L’interpretazione di Gerardo non è piaciuta molto a Claudia. Lo stesso Gerardo afferma che la canzone non era nelle sue corde. L’interpretazione di Claudia, invece, ha convinto maggiormente, Rudy Zerbi e Grazia Di Michele. Rivediamo anche il verdetto deciso dalla giuria tecnica che ha premiato Gerardo. Grazia non è d’accordo, Mara, ovviamente, sì, Rudy, invece, l’ha ritenuta una sfida alla pari non scontata.

La seconda sfida, invece, decisa da Mara Maionchi, ha messo a confronto Carlo e Ottavio. Rivediamo l’esibizione di Perdere l’amore di Ottavio: la Maionchi afferma che il cantante ha un po’ esagerato in certi punti del brano ma ne riconosce le qualità. Dopo l’esibizione di Carlo, invece, Rudy afferma di non aver apprezzato nessuna delle due performance. Grazia Di Michele, la loro insegnante, invece, non riesce a sceglierne uno.

Dopo il cavallo di battaglia di Ottavio, Meglio stasera, Rudy ribadisce che la gestualità e i continui ammiccamenti di Ottavio lo infastidiscono. Dopo il cavallo di battaglia di Carlo, Valerie, invece, Rudy Zerbi è soddisfatto. Anche Mara Maionchi afferma di aver preferito Carlo. Rivediamo il verdetto della giuria tecnica che ha premiato Carlo.

Rivediamo il confronto finale tra Claudia e Ottavio con le esibizioni decise da Rudy Zerbi. Claudia ha cantato Summertime: Mara Maionchi definisce la sua esibizione addirittura “imbarazzante” per via delle stonature. Ottavio, invece, ha cantato You are the sunshine of my life: il cantante è soddisfatto di sé al contrario di Rudy Zerbi che non ha apprezzato per niente. Rivediamo anche la seconda esibizione di Claudia che ha avuto problemi con l’orchestra durante la prima prova: anche la seconda performance non ha convinto pienamente.

Rivediamo il verdetto della giuria esterna composta da Maurizio Costanzo, Gerry Scotti e Geppi Cucciari: la scelta ricade su Ottavio e Claudia è eliminata temporaneamente. Nel backstage, rivediamo Claudia totalmente insoddisfatta dopo la puntata. La cantante è in lacrime perché sente che sta sprecando un’importante occasione.

Mara Maionchi e Grazia Di Michele sono d’accordo con il verdetto, Rudy Zerbi afferma che Ottavio ha vinto solamente grazie alle interpretazioni deludenti di Claudia che la stessa cantante riconosce. Claudia è talmente delusa da se stessa e vorrebbe addirittura andare via. La cantante ha la sensazione che la prossima eliminata sarà lei.

Commenti (1)

  1. il day-time di oggi non ha fatto altro che confermare l’astio feroce, che l’ebete Zerbi cova nei confronti di Ottavio, mai una parola gentile, solo critiche velenose e gratuite.
    Nonostante la rivalità ho apprezzato i giudizi lusinghieri, della De Micheli e della Maionchi, indirizzati ad allievi, non della propria scuola.
    Un applauso a queste Signore e una colossale PERNACCHIA al perfido Zerbi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>