Amici 11, Marco Castelluzzo: “Giovani messi da parte? No, riproposizione di big li esalta”

di Redazione 7

Spread the love

DireDonna ha intervistato Marco Castelluzzo, ex cantante di Amici 11, eliminato due settimane fa dal televoto nel duello contro Ottavio De Stefano. Il giovane cantautore ha usato parole gentili e di riconoscenza nei confronti del suo maestro Rudy Zerbi:

A me piace chiamarlo il Pelatone (ride, ndr): sono in molti a considerarlo quello cattivo, alcuni pensano che sia molto arrogante, ma il fatto di essere schietto e diretto può essere interpretato male. Rudy Zerbi ha una grande qualità, va dritto al punto, non perde tempo a girare intorno a una questione, e questo può far piacere ad alcuni e ad altri no. Personalmente, mi è servito tanto per imparare, abbiamo provato una particolare intesa fin da subito e mi ha aiutato nella crescita artistica svelandomi quello cui un artista dovrebbe aspirare.

Secondo Marco il serale di questa edizione non mette in secondo piano gli allievi, oscurati dai big:

Sinceramente, non credo che l’intenzione fosse quella di metterci da parte, di mettere in ombra i giovani in favore dei big, ma di portare più pubblico al talent attraverso la riproposizione dei big anche per esaltare i giovani.

Il fidanzato di Francesca, la danzatrice sostenuta da Alessandra Celentano, è stato eliminato dal televoto:

Ognuno di noi concorrenti ha un’immagine e dobbiamo ricordarci che siamo in TV: la TV non si ascolta soltanto, ma si può anche vedere e ci sono alcuni concorrenti che hanno più carisma di altri e la gente li vota. Ciò non vuol dire necessariamente che uno sia più bravo di un altro. Ritengo però che a volte il televoto corrisponda anche al talento in alcuni casi, come per Alessandra Amoroso ed Emma Marrone, che posseggono presenza, immagine carismatica e talento da vendere. I giudizi del pubblico su di loro rendono giustizia al televoto. Per quello che mi riguarda, penso che potrei essere stato meno sostenuto dal pubblico, rispetto a chi ha palesato i propri problemi durante il talent. Ma alla fine Amici finirà e sarà il mercato discografico a dire chi ha talento, sempre ricordando che sono le persone che votano da casa a comprare poi i dischi.

Infine la previsione:

Non voglio fare un nome, ma spero che vinca il migliore, e il migliore sa di esserlo. Tra i big non saprei, a me piaceva molto Virginio Simonelli, che è stato eliminato, e anche Antonino Spadaccino. Al momento vedo contendersi il podio Ale ed Emma, senza nulla da togliere agli altri.

Commenti (7)

  1. Beh che le storie di vita aiutino al televoto è ben noto da tempo…ma che uno che ogni volta che canta si avvicina alla ragazza per palesare la sua storia alle ragazzine, francamente mi sembra ridicolo!

  2. …mi sà che a Marco Castelluzzo, gli hanno stravolto la percezione, di corretto giudizio.
    Se per lui l’inserimento, dei Big, nel programma, ha esaltato gli allievi e Zerbi è un fenomeno di schiettezza,…allora caro Marco non hai capito un ciufolo, o forse vuoi solo capire e dire ciò che ti conviene, visto che sei uscito, e la speranza è l’ultima a morire.
    I Big (alcuni Bravissimi) hanno accettato di partecipare al calderone, solo per rinverdire la loro immagine piuttosto offuscata, eppure sono bravissimi e sulla piazza da un bel pò.
    Io ci penserei bene e mi cercherei un buon agente, in grado di procacciarmi contratti,…il mondo del Talent è effimero,…la gloria dura poco

  3. Se lo dice Marco…

  4. secondo me a vuoi giovani vi stanno levanto tanto possibita x conoscevi meglio x il pubblico come fanno a fare i cd se non fi conoscono bene

  5. io nn riesco ancora a digerire la tua eliminazione…
    sono strasicura che il pubblico x punire zerbi ha voluto punire lui, ma anche l’esito della sfida tra ottavio e carlo ha influito molto…
    non trovo giusto come gente che a mio avviso non avrà neanche 1 contratto stia li, e chi merita davvero no….
    lui a mio avviso poteva anche avere chance nel mondo internazionale, ma con il poco spazio datogli la vedo dura

  6. PREMETTO CHE ADORO MARCO E HO SEMPRE TIFATO X LUI, MA MI TROVO IN DISACCORDO SU CIO CHE DICE SUI GIOVANI: I RAGAZZI DI QUEST’ANNO, E LUI STESSO SONO STATI OSCURATI A CAUSA DI QUESTI FINTI BIG…
    RITORNANDO A MARCO, IO CREDO CHE UN TALENTO COME LUI MERITAVA DI ARRIVARE MOLTO PIU AVANTI E PERCHè NO VINCERE

  7. marco sei il num1<3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>