Amici 13, Maria de Filippi: “Vorrei confermare Peparini, Bosè e i tre giudici. Emma non ci sarà”

di Redazione Commenta

Spread the love

Maria De Filippi, a poche ore dalla conclusione della dodicesima edizione di Amici, la finale di ieri sera, terminata con la vittoria di Moreno, è stata seguita da 5 milioni 726 mila telespettatori pari al 28.75% di share, fa un bilancio di questa stagione del talent e fa sapere che non intende cambiare questa formula, di cui è particolarmente soddisfatta.

Questa è stata l’edizione in cui mi sono divertita di più in assoluto. Questo è il primo programma non affidato agli autori nè a me, ma ai coach, alla giuria e ai ragazzi. Questa formula non la cambio nemmeno se mi pagano. E vorrei confermare gran parte della squadra che ha fatto parte di questa edizione: dalla novità di Giuliano Peparini che ha portato al programma una spettacolarità che cercavo da molti anni, a Miguel Bosé, ai tre giurati Sabrina Ferilli, Luca Argentero e Gabry Ponte, anche se a molti di loro lo sto dicendo in questo momento. Emma Marrone non credo che ci sarà perché sarà impegnata nel suo percorso di artista, tra tour e altro.

La conduttrice si dice soddisfatta di questa stagione:

 

Chiudo questa stagione con grande soddisfazione: non è stata una stagione tv facile ma io con i miei programmi non posso proprio lamentarmi.

Maria ci ha tenuto a sottolineare che Amici 12, nonostante la presenza di ospiti del calibro di Al Pacino e Harrison Ford, solo per citarne alcuni, non è costato di più rispetto alle altre stagioni:

Vi assicuro che, nel solco dei tempi di crisi, il programma di quest’anno non è costato di più, anzi. Per avere delle cose, come alcuni grandi ospiti e la ricchezza di scenografie e coreografie, abbiamo rinunciato ad altre, come l’orchestra da 40 elementi e la trasferta a Verona per le ultime due puntate.

La De Filippi loda Giuliano Peparini:

Kledi  sette anni fa mi parlò di lui. Cercavo la persona giusta, ho provato una serie di coreografi, tutti i sabati, sperando che succedessero delle cose che volevo. Poi sono andata a cercarlo sul suo sito. L’ho chiamato e lui mi ha detto ‘faccio tutto, ho pensato ‘è un matto’. È arrivato e ha fatto tutto lui, dall’inizio alla fine.

 

Fonti|Adnkronos e Ansa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>