Amici 13, Sara Mattei presenta Frammenti: “Questo lavoro mette in risalto molti lati di me”

di Redazione Commenta

Sara Mattei dopo l’esperienza ad Amici 13, lancia Frammenti, un Ep di cover che anticipa l’album di inediti a cui la cantante sta lavorando in collaborazione con il collega e produttore Daniele Vit.Sara, intervistata da Tgcom 24, racconta come è nato Frammenti:

L’idea del progetto è venuta molto di getto. Stavamo in studio a registrare i provini dei primi inediti e ci siamo detti: “Perché non fare nel frattempo un Ep di cover che rappresentano me ed in parte la mia esperienza ad Amici?” Anche perché, volendo cercare di creare un percorso d’inediti che non passi inosservato, ci vuole del tempo, ma non volevo far aspettare i ragazzi e le ragazze che mi seguono.

La cantante spiega la scelta dei brani contenuti nell’Ep:

Ho scelto questi brani perché ognuno mette in risalto un lato di Sara. La cosa più importante per un artista secondo me, è essere ‘trasparente’ di fronte a chi lo stima, chi lo segue, chi lo ascolta. Il fatto di essere se stessi, è una cosa che va a tuo favore, sempre, e in questo Ep ci sono appunto tante cose che raccontano chi è Sara realmente, proprio perché oltre alla ragazza che canta Raggamuffin c’è anche altro!

La Mattei parla dell’album di inediti che sta realizzando:

Insieme a Daniele Vit stiamo cercando il percorso giusto da affrontare. La cosa principale è utilizzare le proprie capacità e seguire la propria indole, cercando appunto di tirare fuori un prodotto credibile e serio. E’ importante anche scrivere i propri pezzi, perché gli altri non sanno chi sei, cosa pensi e cosa provi. Per questo uscita da ‘Amici’ ho iniziato a scrivere dei brani, cosa che non facevo prima, cercando di esprimere un po’ il mio pensiero, quello che ho passato e quello che sto vivendo. Fino ad ora ne abbiamo preparati tre, e spero che presto, io possa far uscire il mio cd di inediti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>