Amici 14, Mattia Briga: “Ero lì per essere protagonista”

di Redazione Commenta

Mattia Briga continua a scuotere il gossip per quel suo essere un po’ strafottente che però a quanto pare piace. Il rapper romano che ad Amici 14 si è classificato secondo racconta un po’ di sé.

All’Adnkronos ecco le parole di Mattia Briga:

Sono entrato in un talent show a 25 anni, forse pronto per vincerlo, non sono andato lì per fare la comparsa. Ero convinto già da prima che Amici fosse un ottimo trampolino di lancio. Devo ringraziare il team del programma per gli strumenti che mi ha dato e per i consensi che ho ricevuto. Ora posso giocare di più le mie carte

E sui suoi gusti musicali, il cantante di Amici 14 aggiunge:

Ho ascoltato tanta musica, di diversi tipi, tra cantautori italiani, gli stranieri, il rock, il pop inglese e il rap italiano. Mi piacciono Fabri Fibra, i Sottotono, i Cor Veleno, così come apprezzo molto Claudio Baglioni, Antonello Venditti, Francesco De Gregori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>