Amici 15, Elisa: “Un altro figlio? Lo vorrei ma mi spaventa”

di Sara Bianchessi Commenta

Elisa, che in queste settimane vediamo nel ruolo di direttore artistico di Amici 15, parla dei due figli Emma, 6 anni, e Sebastian, 3 anni, avuti dal chitarrista Andrea Rigonat col quale si è sposata lo scorso settembre, e della sua difficile infanzia.La cantante sulle pagine di Vanity Fair spiega il rapporto che ha con i suoi bambini:

Non ho paura, ho la certezza: sono la madre. Però mi 
sforzo di farlo il meno possibile. Non vieto nulla. Cerco solo di dar loro spazio. Spazio in
 più da riempire come vogliono. È una “protezione” nei loro confronti visto che non hanno un posto solo per loro…Cerco di far vivere loro più esperienze possibili: viaggiare, vedere persone, fare la vita da bambini ma, a volte, stare fuori fino a tardi. La routine è importante, ma servono anche gli imprevisti. Lascio che si buttino, che si arrangino da soli.

Elisa rivela di avere avuto un’infanzia non felicissima anche a causa del fatto che il padre avesse un’altra famiglia:

La situazione era questa: mia madre stava insieme a mio padre, ma mio padre non viveva con noi perché aveva anche un’altra famiglia. Le vacanze le faceva con noi, però il resto del tempo stava con loro.

Elisa solo recentemente ha costruito un rapporto con i fratellastri:

Ci abbiamo provato dopo la morte di mio padre. C’è stato un momento in cui ci siamo fatti tutti una gran risata perché ci siamo sentiti come in un film di Tarantino, noi quattro in fila a scegliere la lapide per la tomba. Prima di allora ci eravamo visti solo quattro, cinque volte. Adesso, invece, ci sentiamo, andiamo a mangiare la pizza.

La cantante pensa ad un altro figlio, ma l’idea la spaventa:

Ci penso spesso. E so che, nel caso, non possiamo aspettare troppo visto che ho 38 anni. Un po’ lo vorrei, un po’ mi spaventa. L’idea di ricominciare da capo: un’altra gravidanza, un altro anno di notti insonni… È tosta. Però mi piacerebbe.

Vedremo se prevarrà il desiderio o la paura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>