Amici 15, Sergio Sylvestre: “Dedico la vittoria a mia madre”

di Maris Matteucci Commenta

Sergio Sylvestre si racconta all’indomani della vittoria ad Amici 15. Una vittoria sofferta che ha riempito di gioia il cantante.

A Tv Sorrisi e Canzoni il gigante Sergio dice di voler dedicare il tronfo nel talent di Maria De Filippi a sua madre:

Che mi regala gioia ogni volta che la vedo, la incontro, quanto mi manca. Alla pasta alla carbonara, io amo la pasta italiana. A Maria De Filippi. Alla Puglia. Alla musica. A Tati, il mio orsacchiotto, che è il mio amico immaginario, un mio punto di riferimento importante, con lui mi confido, sembro folle ma senza follia che noia sarebbe.

E sulla vittoria di Amici 15:

Forse ho portato alla gente la persona che sono, anche se magari qualche volta avranno mostrato che russo oppure che faccio cose strane. Ci sono tante telecamere che ti osservano tutto il giorno, l’unica cosa buona che puoi fare per te stesso, è far vedere ‘who you really are’ (chi sei veramente, ndB). Io l’ho fatto e credo che questa cosa mi abbia premiato

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>