Amici 15, Sergio Sylvestre: “Ero depresso, oggi sono al settimo cielo”

di Redazione Commenta

Sergio Sylvestre ha vinto con merito Amici 15 e si dice pronto a continuare a studiare per realizzare il suo sogno: quello di trsformare la sua passione per la musica in un lavoro.

Intervistato da Blogo, Sergio Sylvestre racconta un po’ della sua vita:

La canzone Big boy parla della mia storia: quella di un ragazzo grande e grosso che sembra forte, ma anche se ha queste qualità si può sentire fragile, debole perché è lontano da casa, non sicuro di se stesso.

Il racconto del vincitore di Amici 15 continua:

Al liceo ero una promessa del football americano. Per quell’età avevo un fisico che mi permetteva di stare sia nella linea difensiva che in quella offensiva, una cosa non comune. Ero avviato alla carriera da professionista. Dopo un incidente al ginocchio i dottori hanno detto che avrei dovuto mollare il football. Ero depresso e i miei genitori mi hanno consigliato di prendere una pausa e fare un viaggio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>