Amici 8: sabato 20 dicembre 2008 – Adriano e Gianluca rimproverati per aver parlato male di Garrison, Pedro sottrae la fascetta a Gianluca

di Redazione 5

L’ultimo sabato prima di Natale è, come al solito, all’insegna delle polemiche; ma andiamo con ordine… Vessicchio non è affatto contento di come i ragazzi hanno cantato la sigla: ha trovato Luca poco concentrato e in generale ha notato una serie di errori. L’unico intervento pulito è stato quello di Pamela.

Si parte con un rvm che vede per protagonisti Adriano e Gianluca. Adriano, in spogliatoio, si sfoga perchè quando nella scorsa puntata si è rifiutato di sfidare Gianluca per sottrargli la fascetta, Garrison l’ha accusato di tirarsi sempre indietro per paura di mettersi in gioco. I due ballerini parlano del maestro in maniera pesante: lo tacciano di incoerenza, di scarsa obiettività, si sentono messi da parte a favore di Domenico che giudicano meno bravo di loro.

La Celentano, che si è segnata tutte le offese che i ragazzi hanno rivolto a Garrison (tra cui:“ha il prosciutto sugli occhi, non ragiona con la testa, è deludente, è incoerente…”), li ammonisce severamente: non possono contestare il giudizio dei professori anche se non lo condividono. Inoltre li invita a riflettere sul fatto che l’atteggiamento sensibile, amichevole e gentile di Garrison non li autorizza a mancargli di rispetto in alcun modo. Quindi ricorda che è sempre meglio dire le cose in faccia e cercare un chiarimento immediato, piuttosto che parlare alle spalle delle persone.

Garrison è molto abbattuto e confessa di aver evitato per tutto il giorno Adriano dopo aver visto questo video. Gianluca prende la parola, si scusa e dice di essere stressato. Ciò che gli dà fastidio sono le attenzioni speciali che Garrison rivolge a Domenico. Rochelle gli spiega che queste attenzioni nascono dal desiderio di aiutare il ragazzo, affinchè apprenda cose che gli altri, essendo più avanti, sanno già.

Gianluca continua a giustificarsi: non vuole dare un’impressione sbagliata di se, passando per il cattivo di turno. Zanforlin si innervosisce e lo accusa di dire le cose alle spalle. Vessicchio si sente di intervenire: non capisce perchè Adriano e Gianluca pretendano di essere difesi da Garrison a tutti i costi (“Dovete lavorare e non pretendere nulla”). Adriano sostiene che, essendo entrato nella scuola perchè fortemente voluto da Garrison, gli farebbe piacere sentire di più il suo appoggio.

Interviene anche Jurman: “Preoccupatevi di fare gli allievi! Non mettetevi sempre al pari della commissione criticandone i giudizi! Se volete rispetto da noi datelo voi per primi!”. Zanforlin mette a paragone l’atteggiamento che hanno avuto Gianluca e Adriano con quello di Andreina e Luca: questi ultimi, infatti, pur avendo avuto dei contrasti rispettivamente con Steve e Jurman, ne hanno sempre parlato con i diretti interessati. “Questo è un comportamento maturo” commenta Zanforlin “non chiudersi in uno spogliatoio per parlare alle spalle!”. I due ragazzi sembrano davvero mortificati.

Finalmente si passa ad altro. Luca comunica ad Alice che la commissione ha accettato la sua proposta di fare una sfida interna con Pedro per dimostrare chi dei due è il più bravo. Valerio non capisce come mai la commissione si preoccupi di questa sfida inutile piuttosto che dare priorità all’assegnazione delle maglie per il serale (“Dato che ormai la classifica finale incombe…”). Garrison concorda con Valerio. Inizialmente Alice dice di voler fare la sfida, poi in un secondo momento ci ripensa e si dichiara disposta ad aspettare fino alla prossima settimana per dare spazio agli altri.

In ogni caso Pedro rimane, poichè tocca a lui sfidare Gianluca per sottrargli la fascetta di categoria. Il ballerino cubano, però, avverte la commissione che oggi Gianluca non si sente molto bene e che, qualora il compagno non se la sentisse, non avrebbe problemi a rimandare la sfida. I professori apprezzano il gesto di Pedro ma spetta a Gianluca decidere: lui la vuole fare, per cui si procede! I due ragazzi eseguono i loro cavalli di battaglia e un assolo di Garrison. Tutti, tranne Astolfi, votano a favore di Pedro che domani potrà presentarsi di fronte alla commissione sperando di ottenere l’unanimità.

Prima che la puntata si concluda, Zanforlin dà l’opportunità a tre persone (scelte dai compagni tenendo conto della classifica) di esibirsi. I ragazzi scelgono Mario, Pamela e Martina che cantano i propri inediti.

Commenti (5)

  1. io penso proprio che garrison….. ha effettivamente il prosciutto su gli occhi…questa difesa a spada tratta di domenico non mi convince… epoi tutto si puo dire tranne che gianluca parli alle spalle. E poi non capisco perchè zanfolin deve metterlo per forza in cattiva luce con i tagli che opera al programma… perchè deve farlo apparire come quello che non è… e poi la celentano è l’avvocato d’ufficio di garrison.

  2. troppo bellooooooooooooooooooooooooooooooo adriano al serale sono troppo contenta!!!!!!!!! sei fantastico sei bravissimo sei stupendo……. mamma miaaaaaaaaaaa ke sei bonooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!! ti auguro di vincere!!!!!!!! kiss ROBERTA… 🙂

  3. GIANLU E ADRY AVEVANO RAGIONISSIMA!GARRISON E ZANFO PIANTATELA….2 SUOCERE!!!!!!!

  4. HA RAGIONE SIG PINO!GIANLU ha sl dtt k garrison è pokO OBIETTIVO..LA VERITà!!!!!!!SN QUEI 2 DEFICIENTI(IL 1 VEDERE SOPRA,IL 2 ZANFORLIN K MONTA FILMATI AD ARTE X METTERE GIANLU IN KATTIVA LUCE!SN LORO K DVN VERGOGNARSI!GIANLU è 1ANGELO!DOLCISSIMO…NN S PREOKKUPI SIG PINO…SUO FIGLIO è 1 GRANDE!
    GIANLU 6 IL MIO PREFERITOOOOOOOOOOOOOOOOOO!ANKE ORA K è FUORI,CONTINUERò A SOSTENERLO E A DIFENDERLO!baci…

  5. povero gianlu!qnd piangeva era trp dolce…l’hnn proprio ferito…anke alicetta k lo baciava x consolarlo era dolcissima…k tenera qll scena!m sn commossa
    adoro gianlu!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>