Amici 8: sabato 7 marzo 2009 – Pedro contro Garrison e Maura, Grazia contro Jurman

di Redazione 10

Nei commenti del dopo puntata Luca non si risparmia verso i cantanti dell’altra squadra: vede Alessandra un pò montata ma comunque migliorata in questi mesi rispetto a Valerio che non ha fatto alcun progresso significativo. I Blu, non sanno nemmeno più cosa rispondere alle ennesime critiche di Luca e la buttano sul ridere lanciandosi nella parodia dei Bianchi.

Nel video box Pedro comunica di non voler più essere seguito da Garrison e Maura perchè con lui si sono comportati in maniera ambigua e preferisce lavorare con Steve e la Celentano che lo apprezzano e non l’hanno mai sminuito. Quindi parla del suo carattere da perfezionista e dei sacrifici fatti per ballare.

Maura e Garrison commentano le dichiarazioni di Pedro. Rochelle dichiara che continuerà a essere presente a suo piacimento durante le prove di Pedro dato che lui è il coreografo e quella è la sua aula. Quindi sostiene di volerlo aiutare ma che Gonzalez  non capisce la sua buona fede. Per Maura il motivo per cui Pedro non li vuole in sala è che con loro si sente messo in discussione e non è in grado di accettare le correzioni. Inoltre la Paparo non è convinta delle reali possibilità di Pedro al di fuori della scuola e non lo vede come un potenziale finalista e vincitore, al contrario di Alice che ha dimostrato di possedere delle ottime capacità.

A Pedro viene mostrato quest’ultimo filmato e di nuovo ribadisce la sua posizione: non mette in discussione i due coreografi in quanto tali e apprezza il loro lavoro ma non l’atteggiamento incoerente che hanno avuto nei suoi riguardi. Quando è entrato, infatti, Garrison l’ha definito “poesia” nel ballare, poi però l’ha accantonato a favore prima di Domenico e poi di Adriano e solo ora che è rimasto l’unico ballerino dei Blu sembra rivalutarlo.

Grazia Di Michele vuole precisare la sua opinione riguardo alle scelte di Jurman nelle “prove prof”: si tratta di scelte inique e insensate che mirano a mettere in difficoltà Mario e ad umiliarlo. Per Grazia Jurman non riesce a comprendere la poesia e il mondo di Mario: una sensibilità che invece non ritrova in Valerio. Valerio infatti è troppo attento ai virtuosismi e agli abbellimenti vocali che però in alcune canzoni sono fuori luogo perchè contrastano con il significato del brano. Quindi la Di Michele spende parole di apprezzamento per Mario e sostiene che la personalità artistica del cantautore sia molto più marcata rispetto a quella di Valerio.

A Mario viene mostrato questo rvm e si trova pienamente d’accordo con la sua insegnante, felice che lei abbia davvero capito la sua dimensione artistica. Mario conviene sul fatto di dare una grande importanza all’interpretazione, al contrario di Valerio che punta tutto sulla tecnica.

Anche Jurman risponde alle affermazioni di Grazia: è stanco delle polemiche che si scatenano ogni volta che propone un brano. Jurman afferma di non voler assolutamente umiliare Mario e che il suo scopo è semplicemente quello di mettere in risalto un talento eccezionale come quello di Valerio.

Pedro, in un momento di nostalgia, dice ad Alessandra di sentire la mancanza della sua famiglia che non vede da 3 anni e le parla dei suoi genitori, di quando è nato e della scelta di trasferirsi in Italia per realizzare il suo sogno. Dopo qualche minuto viene chiamato nel video box per una sorpresa: la mamma, il nonno e il fratello che lo salutano per telefono.

In sala relax Martina commenta la sua eliminazione con Zanforlin dopo aver guardato l’rvm che ripercorre i suoi momenti più significativi nella scuola. Martina è curiosa di sapere chi non l’ha salvata ed ecco prontamente i nomi: Garrison, Maura, Celentano, Steve, Jurman e Fioretta Mari. La Stavolo è molto sorpresa da quest’ultimo nome: era convinta che fosse stata Grazia a non salvarla dato che l’ha salutata con freddezza dopo la diretta. Quindi si toglie qualche sassolino dalla scarpa: pensa di aver pagato lo scotto di essersi esposta troppo e che i professori si siano fatti influenzare dalla classifica di gradimento. Spera che il programma lo vinca Valerio, un vero talento. “E con Adriano come procede?” le chiede Zanforlin. “E’ più di un’amicizia… vedremo come andrà…”. Se son rose fioriranno.

Commenti (10)

  1. Ci mancava solo Grazia ad illudere il povero Mario. Se andiamo avanti così avremo un Valerio stonato con la r moscia e la s sibilante e mario che è ad un passo dal Grammy. Torniamo coi piedi per terra, tutti.

  2. ciao! Vorrei dire un paio di problemi!
    1 mercoledì la vittoria era dei blu
    2 martina aveva vinto tt e 2 le prove, e cmq meritava di rimanere
    3 io ho provato ha televotare + volte per alessandra ma mi è stato mandato il mx k ero fuori tempo max mentre lei cantava
    4 la di mikele si dv stare in silenzio xk cm ha dimostrato cn marco l’anno scorso le nn ne capisce niente quindi nn dv illudere mario k sl xk lo zio è ricco lui sta alto e i biank akkiappano un pò di voti

    Forza blu! ALESSANDRA 6 MITICA! SPERO K VINCA TU!
    Ps: MARTINA 6 BRAVISSIMA!

  3. E’ vero anche io ho avuto la stessa difficoltà…non sono riuscita a votare e ancora non era chiuso perchè stava cantando….purtroppo mi fa supporre che sia tutto truccato…

  4. @ ilenia:
    Questo è successo x far vincere i bianki k erano in netto svantaggio!

  5. Dovremmo segnalare questi problemi a chi può far conoscere queste magagne al grande pubblico, Striscia? Se qualcuno ha ancora il messaggio di risposta con l’ora e il giorno possiamo portarlo come prova. che ne dite?

  6. ALLA FINE DI APRILE USCIRA’ IL 1° CD DI CASSANDRA DE ROSA!
    PER INFO:

    http://www.cassandra.derosa.forumfree.net
    http://www.cassandraderosa.it

  7. @ luca:
    no nn è nnt quello che hai detto xkè i blu erano bravissimi quindi nn fare commenti!!!!!!!!!!!!

  8. @ luca:
    luca lo sai che mia sorella ti ama e ogni volta che ti vede in tv o in rivista dice sembre è vero che è bono? lei ha 13 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>