Amici 9, nella prima puntata del serale i talenti tra le carte e le pubblicità

di Redazione 5

La prima puntata del serale della nona edizione di Amici non mi è piaciuta: rispetto alle puntate degli anni precedenti è tutto uguale, cambia solo il vestito di Maria, la disposizione della giuria (alcuni volti nuovi parlanti e non) e il nome dei nuovi concorrenti.

La trasmissione è stata soporifera, perché il ritmo non decollava, vuoi per lo schema ripetitivo (apertura televoto – dimostrazione – esibizione – commento – chiusura televoto con ripetute urla del pubblico in studio), vuoi per le mille pubblicità inserite durante la diretta (una durante lo scrutinio dei voti … ma dai!!!!), vuoi per alcuni commenti inutili / risposte fuori luogo (Emma, ma si risponde così a Platinette?) / prolissità dei professori , che rendono tedioso seguire fino a quasi l’una di notte l’intera puntata.

E’ un vero peccato, perché sul talento di alcuni ragazzi non si discute (anche se il continuo sottolineare la bravura dei ragazzi lo appiattisce: frasi come talento unico, miglior cantautore in circolazione del panorama italiano, ecc.ecc. sono, allo stato attuale esagerate) e sulla professionalità del team che lavora al talent nemmeno (altrimenti non si spiegherebbero i successi duraturi nel tempo).

Quel che è mancato nelle oltre tre ore di diretta è stato il fattore sorpresa: l’eliminazione di Anna Altieri era scritta a caratteri cubitali sullo schermo, tredicesima su tredici e quella della giuria di non esporsi sui bigliettini (tutti:”Lo salvo”, tranne un “Non lo salvo” per Grazie, probabilmente dato da Alessandra Celentano); alcune prove erano telefonate (chi avrebbe dovuto cantare Gianna Nannini per i bianchi? Stefanino); alcuni giudizi prevedibili (la Celentano e Iancu hanno due teste pensanti, ma sono due professionisti che sulla loro arte hanno idee simili); il risultato finale, purtroppo, sempre quello 51% a 49%, nonostante i bianchi avessero 6/7 dei propri componenti nella parte destra (la parte bassa) della classifica.

Maria De Filippi ha detto di non voler mettere troppa dose di reality nel talent e ciò le fa onore, ma qualche aspetto deve cambiarlo: le prove devono essere più emozionanti (non a caso i due musical sono stati i momenti di maggior spessore della serata), il metodo di votazione modificato (il voto si apre solo una volta e a scegliere chi tenere nella scuola ci pensa la commissione esterna). Autori, mettetevi all’opera: contiamo su di voi!

Commenti (5)

  1. esattissimo!! povera anna 🙁 emma brava ma esagerata… loredana non mi è piaciuta peccato perchè è la mia preferita quest’anno

  2. tutti ci chiediamo infatti perchè stefanino non sia stato sottoposto al giudizio e reso immune dopo che nessuno lo voleva!!!!
    anna altieri era la vera cantante di amici,unica nella voce,potente,solida,ha aperto alla grande con la voce del silenzio senza quasi trapelare emozione a 18 anni.
    Ci auguriamo un sogno,parlo per i fans di questa splendida ragazza,che maria la serata finale apra la busta dei discografici e che il contratto sia per lei!!!!!ma dopo le affermazioni di zerbi ieri su loredana(che ha cantato malissimo in modo esagerato a dire poco)c’è poco da stare allegri
    anna resta la migliore,io non seguirò più amici,almeno quest’anno dopo la sua uscita

  3. La commissione adotta questa “tattica”,alla prima puntata non vuole eliminare nessuno e lascia così di fatto che sia la classifica a decidere.Poi nelle prossime puntate entreranno in gioco.
    Per quanto riguarda la trasmissione…hai ragione….(hanno ampliato anche il parco dei professionisti).
    Io ho trovato qualche coreografia delle canzoni un pò ridicola,come idea più che altro,acne perchè poi non cantano così tanto giusto un pezzettino.

  4. Per quanto riguarda Anna,è un vero peccato perchè era uscita da quel gruppo di cantanti “forti”(che poi tutti non lo sono) che si è subito creato ad inizio programma,io stesso son rimasto meravigliato di questa nuova scoperta e di come si era fatta strada…zitta zitta….ed invece alla prima puntata ciao,peccato.
    I discografici vanno dove vedono soldi in arrivo,ormai alcuni cantanti sono già lanciati anche se fanno esibizioni non eccelse,perchè a prescindere devono essere incensati da tutti.

  5. @ Giuseppe99:
    come sempre mi trovi d’accordo.
    Io faccio il tifo per gli autori, perché l’esordio di ieri è stato il secondo peggiore di sempre e i talenti non mancano.
    Se per fare share bisogna chiudere all’una è meglio cambiare qualcosa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>