Amici, Emma Marrone: “E’ stata dura ma ho imparato a non dipendere da un uomo e a rispettarmi di più”

di Redazione 1

Solo ieri vi avevamo riportato le parole di Emma Marrone che confidava che c’è una persona che le fa battere  il cuore. Oggi aggiungiamo ulteriori particolari dell’intervista concessa della cantante salentina al settimanale Gioia.La vincitrice di Amici parla del rapporto con il suo seno e, commentando il servizio fotografico sexy realizzato per il settimanale, dice:

Mi sono divertita tanto ma è la prima volta che faccio una foto senza mettere il reggiseno, ci crede? Ho pensato tante volte di ridurlo con la chirurgia. Il seno grande è un ingombro perchè non amo essere appariscente, però sto cambiando: lo accetto, anzi mi piace.

Emma ammette che è stata dura superare la rottura con Stefano, ma ora è felice di aver imparato a non dipendere da un uomo:

Sì, è stato davvero pesante ma ha fatto crescere la mia forza interiore e sono diventata un po’ cinica. Perchè ho sempre paura di quello che mi fanno gli altri, ma anche io posso fare del male. Mai sentita una vittima e comunque storia chiusa, l’ultima parola è questa, qui ora per sempre. Ho imparato a non dipendere da un uomo e a rispettarmi di più. Non è poco. E infatti eccomi qui, bella, leggera.

La Marrone ha tanti progetti per il futuro:

Ho un sacco di nuovo progetti: viaggiare, imparare l’inglese e magari mi iscrivo al DAMS per regalare ai miei genitori una bella soddisfazione.

 Emma è molto legata alla sua famiglia:

Io, mamma, papà, mio fratello, la famiglia Mulino bianco, un po’ rock però. Quando mi vengono a trovare sono felicissima, stiamo tanto in casa. E c’è sempre l’assedio delle mie amiche. Sono i genitori che tutti vorrebbero, lo so. Mio padre sta a tavola con noi ragazzi e, se beve un bicchiere in più, possiamo fargli un sacco di confidenze. Mamma rimane fino a notte fonda a parlare, ci ascolta. Loro due sono un bene comune, semmai sono orgogliosa.

La Marrone vuole essere un punto di riferimento per le sue fan:

Si, ma oggi a 15 anni le ragazze hanno le idee chiare su chi sono e dove vogliono andare, non le imbonisci con le parole. io so che sono un modello per loro e mi prendo la responsabilità, comportandomi come mi sembra giusto e facendolo sapere. Per esempio vi dico che fatturo dal primo all’ultimo centesimo e pago le tasse.

Photo Credits | Gioia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>