Amici, Giulia Pauselli a Mondoreality: “Il mio più grande sogno? Lavorare con Bill Goodson”

di Redazione 1

Spread the love

Abbiamo intervistato, Giulia Pauselli, ballerina di Amici 10.

Ciao Giulia. Come ti stai preparando all’avventura americana?

Come mi preparo???… Ovviamente con il Nokia Amici in tour con tutti i ragazzi di questa edizione!

Ad Amici, ti sei sperimentata agevolmente con il mondo della danza moderna (e contemporanea). Hai intenzione di appendere le punte di classico al chiodo?

Sono stata definita una ballerina versatile, amo ballare a piedi nudi, con le mezze punte, con le punte e i tacchi… sono troppo giovane per appenderle al chiodo. C’è da dire che ancora sto curando il problema che avevo al piede all’interno della scuola, le infiammazioni sono lunghe da curare, ma la punta é sempre la punta!

Ti piacerebbe entrare a far parte del gruppo dei ballerini professionisti di Amici, una volta tornata dagli Stati Uniti? Ti sentiresti all’altezza di ricoprire quel ruolo?

C’è da dire che mi sono trovata benissimo con tutti i
professionisti. Sarebbe bello rimanere a lavorare in scuola. In molti mi
domandano se entreró a far parte dei professionisti di Amici, ma
purtroppo non decido io. Senz’altro, una volta tornata dall America, carica di nuove esperienze, avrei meno difficoltà (spero) per essere all’altezza degli altri.

Sei stata tra i volti più amati di Amici 10. Hai un folto seguito su Internet (la tua pagina Facebook è commentatissima per non parlare di quelle satelliti messe in piedi dai fan). Come gestisci la tua popolarità?

La popolarità è arrivata improvvisamente, é normale, la televisione é uno strumento mediatico ma io mi sento la Giulia di sempre. Mi piace rispondere personalmente su Facebook ai miei fan perché é anche grazie a loro che sono quella che sono!

Hai la possibilità di entrare in stretto contatto con i tuoi fedelissimi attraverso stage in varie scuole di danza o spettacoli in giro per l’Italia. Quanto ti inorgoglisce il fatto di essere diventata un punto di riferimento per altre giovani danzatrici?

Non mi sento un punto di riferimento per altre ragazze che vogliono ballare… credo solo di avere dato un esempio con il mio cambiamento da ballerina classica a ballerina moderna cioè… non bisogna vivere convincendosi di essere qualcosa che non si é, la propria indole non va bloccata, bisogna avere coraggio di cambiare sempre… in qualsiasi situazione non solo nella danza.

Ti piacerebbe entrare a far parte di un corpo di ballo televisivo? Magari al fianco del maestro Marco Garofalo che non ha mai nascosto di apprezzarti come ballerina…

Una volta tornata mi piacerebbe molto rimanere in televisione. Mi sono trovata a mio agio davanti allo schermo, proprio perché forse ho mantenuto sempre la mia naturalezza nei modi e come persona. Adoro il maestro anzi Mister come voleva essere chiamato Marco Garofalo e non nascondo il desiderio di poter lavorare nuovamente insieme… ma in verità vorrei lavorare con molti big della tv.

Sei stata bersagliata di critiche e commenti avvelenati per il tuo breve flirt con Stefano (De Martino ndr). Come hai vissuto questi attacchi un pò gratuiti?

Il periodo dopo Amici é stato un po’ buio… il motivo è ovvio… le critiche si superano, la cattiveria fa male questa è la differenza. Fan significa apprezzare il proprio idolo, non denigrare gli altri.

Dopo questa parentesi finita in malo modo, come pensi di riuscire a separare la tua vita privata dai tuoi impegni professionali?

La vita è la vita, l’amore influenza qualunque campo sia in negativo che in positivo… dividerle è quasi impossibile soprattutto se si lavora insieme.

Qual è il tuo più grande sogno nel cassetto?

Il mio più grande sogno adesso sarebbe lavorare con il mio mito: Bill Goodson.

Commenti (1)

  1. sei mitica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>