Anarchytecture, il nuovo disco degli Skunk Anansie

di Redazione Commenta

Gli Skunk Anansie tornano con Anarchytecture il loro sesto album di inediti presentato solo pochi giorni fa.

Prodotto da Tom Dalgety ai Rak Studios di Londra, Anarchytecture vede il ritorno della formazione storica del gruppo formato da Skin, giudice di X Factor 9, il chitarrista Ace, il bassista Cass e il batterista Mark Richardson.

Non è un album di rottura. Ho giurato che non ne avrei mai più scritti.

Ha raccontato Skin parlando dell’album che è stato anticipato da Death to the lovers  e da Love Someone Else. La band intanto ha annunciato le date del tour europeo a febbraio: il 17 febbraio all’Alcatraz è già sold out, ma gli Skunk Anansie torneranno in Italia anche 14 luglio a Pistoia per il Blues Festival, il 15 luglio al Postepay Rock In Roma e il 17 luglio all’Anfiteatro Camerini di Piazzola sul Brenta a Padova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>