Baila, i ballerini sono tutti iscritti alla World Dance Sport Federation

di Redazione 1

E’ il vanto maggiore di Baila e il particolare decisivo che lo contraddistingue da Ballando con le stelle. Come più volte sottolineato da Barbara D’Urso, che in questi giorni sta presentando uno a uno i concorrenti del talent show sul ballo di Canale 5, il cast di ballerini non famosi di Baila è soprattutto composto da gente comune dai mestieri più disparati. In realtà, però, i ballerini “provetti” sono tutt’altro che tali: TvBlog, infatti, ha riportato la notizia che tutti i 6 concorrenti di Baila già presentati, sono tutti iscritti alla World Dance Sport Federation.

Nel sito della World Dance Sport Federation, ovviamente accessibile a tutti, sono presenti le schede di tutti e 6 i ballerini già presentati, ergo più che dilettanti sono almeno semi-professionisti.

Iniziamo nel dire che tutti e 6 fanno parte della Federazione Italiana Danza Sportiva e che tutti, tranne Valentina Tocci che appare come ritirata, risultano attivi.

Rossella Canuti, prima concorrente presentata, ha alle spalle due competizioni di danza latino-americana svoltesi a Bologna.

Il secondo concorrente, invece, Giancarlo Salvati ha alle spalle tantissime competizioni, sempre in danze latino-americane, che si sono svolte, non sono in Italia ma anche all’estero in paesi come Olanda, Germania, Austria, Spagna e Slovenia.

Anche Jessica Intravaia ha alle spalle numerose competizioni, soprattutto in Italia. TvBlog riporta, inoltre, che Jessica è “una maestra professionista diplomata in danze latino-americane, tecnico federale, che alterna l’attività di insegnamento con un’intensa attività nel mondo dello spettacolo”.

Alla faccia dei dilettanti

Tre competizioni alle spalle anche per Daniele Beraldi e una decina per la ritirata Valentina Tocci, sempre nelle danze latino americane.

Il concorrente presentato oggi, invece, Carlo Valerio Aloia ha partecipato, ovviamente, a tante competizioni. Una delle sue partner, inoltre, è Ylenia Intravaia, che su Facebook appare anche come sua fidanzata, un cognome che, tranne un caso di omonimia, ci pare già noto…

Scontato, quindi, sottolineare che i concorrenti si conoscono già tra di loro, prima di Baila.

Visto che i concorrenti sono tutt’altro che ballerini presi dalla gente comune, lo spirito iniziale di Baila, ossia dare proprio alle persone semplici la possibilità di realizzarsi nel ballo, è già andato a farsi benedire e le differenze con Ballando con le stelle si assottigliano sempre di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>