Ballando con le stelle 11, Milly Carlucci: “La Rai non fa calciomercato”

di Fabiana Commenta

Milly Carlucci è appena tornata in onda con Ballando con le stelle 11, lo storico show del sabato sera di Rai 1.

Per lei si tratta di un’edizione ricca di novità, fra mancate partecipazioni (come quella di Simona Ventura) e addii (quello di Natalia Titova).

Non è stato un addio. Ha fatto parte della nostra famiglia. È stata con noi anche quando era incinta e non poteva ballare, abbiamo cercato il modo di tenerla dentro. Ha avuto un’offerta molto allettante quando noi non avevamo il cast ancora chiuso né avevamo scelto i maestri. Quindi io in quel momento non avevo un’offerta da fare a Natalia; sono stata molto contenta che abbia avuto un’offerta interessante e professionale da un programma importante perché noi l’abbiamo creata dal nulla nel senso che a Ballando abbiamo creato personaggi in uno sport che il pubblico italiano non sceglie di primo acchito.

Ha raccontato la Carlucci intervistata da Blogo commentando la scelta della Titova di approdare come insegnante ad Amici di Maria De Filippi. E in effetti non manca neppure la frecciatina nei confronti della concorrenza Mediaset.

La Rai non è sul mercato con le offerte fantasmagoriche. Noi abbiamo un calmiere, una nostra tabella di possibilità di spesa. Non facciamo calciomercato.

Ha concluso la Carlucci forse riferendosi alla mancata partecipazione in trasmissione di Simona Ventura che alla pista da ballo ha preferito le spiagge de L’isola dei famosi 11.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>