Ballando con le stelle 2012, Christian Vieri: “Partecipare a questo programma? Una delle decisioni migliori che io abbia preso nella mia vita”

di Sebastiano Cascone Commenta

 Tra i finalisti di Ballando con le stelle 8, Christian Vieri ha tirato le somme sul suo percorso da ballerino (Fonte Tv Sorrisi & Canzoni):

Ho scoperto che ballare è una cosa meravigliosa e mi piace da impazzire. Partecipare a questo programma è stata una delle decisioni migliori che io abbia preso nella mia vita. Devo ringraziare solo Milly: se non avesse avuto la costanza di corteggiarmi per quattro anni, avrei perso la possibilità di fare quest’esperienza che mi ha cambiato. Nel fisico e nel carattere.Quando sono arrivato pesavo più di 100 chili, non immaginavo di riuscire a fare dei passi di ballo. Era un mondo del tutto distante da me. Oggi ho perso sei chili e ho guadagnato agilità e sicurezza. E anche dolori costanti a tutti i muscoli, ma va benissimo così.

Grazie al talent show di Raiuno, i telespettatori hanno conosciuto alcuni aspetti inediti dell’ex calciatore:

Con Ballando la gente ha avuto modo di conoscermi per come sono davvero: tranquillo, timido, con le stelle paure e le stesse insicurezze di tutti, prima di scendere in pista. […] Cerco di migliorare, imparo un ballo nuovo a settimana, mi impegno al massimo e riesco a fare una coreografia dall’inizio alla fine. E quando esco la sera le mie amiche vogliono tutte ballare con me. Questa è la mia vittoria.

Vieri ha un suo vincitore ideale:

Marco Del Vecchio: non lo vedo mai in tensione, è tranquillo come se facesse il ballerino da una vita.

La passione per il ballo ha preso il sopravvento sulla gara tra vip:

Mi sono già fatto consigliare una buona scuola di ballo a Miliano: non ho intenzione di smettere. Poi certo tornerò spesso a Roma, ci sono tutti gli amici e questa è una città fantastica: non ne esiste una bella così in tutto il mondo. Io ci vivo proprio bene. E le confesso una cosa: sto cercando di convincere Milly a partire per un tour mondiale di Ballando con le stelle nelle comunità italiane all’estero. Sarebbe meraviglioso: potrei andare avanti per anni!

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>