Ballando con le stelle 7, vince Christian Panucci con Agnese Junkure? Sì: è stato grintoso e competitivo. No: ha acceso inutili polemiche con la giuria

di Fabio Morasca 2

Christian Panucci, in coppia con Agnese Junkure, è uno dei 6 finalisti della settima edizione di Ballando con le stelle.

L’ex calciatore si è distinto, soprattutto, per la forte competitività, dimostrando, in pista da ballo, lo stesso agonismo presente sui campi di calcio, quando era un calciatore. Un fattore che si è rivelato fondamentale per il suo approdo in finale.

Dopo un ovvio inizio un po’ legnoso, Christian ha preso in mano la situazione, mostrando progressi su progressi e ha avuto il particolare merito di colmare alle ordinarie lacune tecniche con strampalate ma comunque funzionali e apprezzate improvvisazioni, nei balli standard ma anche nelle prove speciali come la Salsa Colombiana e la danza dei cosacchi, che hanno portato alla nascita della stramba Panucci Dance, l’episodio più divertente di questa edizione di Ballando.
{democracy:453}
Certo, la grinta di Christian, forse è stata anche fin troppo evidente. L’ex calciatore, infatti, più di una volta, ha acceso più di una polemica, forse inutile, con la giuria specializzata, per i voti, a volte, al di sotto dei reali meriti.

Per carità, Christian avrà anche messo un po’ di pepe ad un talent show che si è sempre contraddistinto per eleganza e allergia al trash, ma queste discussioni, consumate soprattutto con Guillermo Mariotto, accusato di dire stupidaggini, a volte, l’hanno notevolmente distratto, con il nervosismo che ha preso il posto della sana rabbia agonistica.

Quel sano impegno che gli è valso la stima dei colleghi e che si è rivelato fondamentale, soprattutto durante i numerosi spareggi che ha dovuto fronteggiare. Christian, alla fine dei conti, non si è mai tirato indietro, dando tutto il possibile alla causa, dimostrando una certa predisposizione per il tango e la rumba e anche di saper tenere bene il palco da solo.

Peccato per le polemiche: giuste o no, l’hanno fatto apparire come un “rosicone”. Panucci rispose alla giuria, ricordando loro l’impegno e il sacrificio ma questo è un discorso che varrebbe per tutti, non certo per il solo Christian.

Commenti (2)

  1. Si, deve vincere uno tra Panucci e Capparoni!

  2. No, non dovrebbe vincere perché non e’ stato il migliore del talent dal punto di vista tecnico, ma sicuramente ci ha fatto emoZionare e quindi meriterebbe il premio simpatia 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>