Ballando con te 2012: Mirko Bonatti maestro di danza o educatore? [SQUALIFICATO]

di Sebastiano Cascone Commenta

 UPDATE:

La partecipazione di Mirko Bonatti al torneo di Ballando con le stelle riservato alle persone comuni sta indignato il popolo del web. Il concorrente, in gara con Ester Condorelli e presentato come un operatore sociale ed educatore in un centro per disabili, in realtà, sarebbe un vero e proprio maestro di danza (con tanto di curriculum consultabile via Google) specializzato in danze caraibiche, latino americano, rock’n roll, boogie-woogie, blues, disco dance e tango argentino.

Nel 1998 ha partecipato alla trasmissione della Rai “La Vita in Diretta”.
Nel 2000 si diploma come Maestro di Ballo presso l’A.N.M.B (Associazione Nazionale Maestri di Ballo) di Modena.
Inizia cosi,a farsi apprezzare anche come Direttore Artistico di numerosi spettacoli di arte varia.
Nel 2002 partecipa anche in alcune produzioni cinematografiche in qualità di attore :
“La Brutta Copia” di Massimo Ceccherini per la produzione di Vittoria e Mario Film Srl; “My house in Umbria” di Richard Loncraine con Maggie Smith, Giancarlo Giannini; “Under the Tuscan Sun” di Audrey Wells, con Diane Lane e Roul Bova.
Nel 2003 Studia Danza Moderna con Cristiana Borgia, ex-ballerina televisiva e collaboratrice di Steve La Chance ed Andrè De La Roche, con la quale partecipa a numerosi spettacoli.
Continua il suo perfezionamento artistico nelle Danze Caraibiche con il pluricampione Simone Passalacqua, ballando a fianco della bellissima Elena Alessani.
Partecipa come ospite alla trasmissione TV “Sanremo Estate” Rai Uno condotta da Amadeus.
Nel 2004 partecipa alla trasmissione Tv “Un Giorno Speciale” e “La Vita in Diretta” Rai Uno.
Continua i suoi studi di Danza Moderna anche con Manolo Casalino, prestigioso coreografo di Canale 5.
Ottiene un ruolo nella fortunata serie “Incantesimo 7” di Tommaso Sherman.
Nel 2005 è ospite d’onore nella trasmissione “Sotto a chi Tocca” in onda su Toscana Tv e Sky (Toscana Channel).
Ottiene ruolo in qualità di Attore nel film “Ti amo in tutte le lingue del mondo” di Leonardo Pieraccioni.
E’ Attore protagonista nel cortometraggio “Sulla pena di morte” di Donatella Spampani per il comune di Pistoia.
Nel 2006 partecipa a “Voglia” trasmissione Tv di Maurizio Costanzo in onda su Italia 1.
Dal 2009 inizia la sua collaborazione con Art Show Dance e nel 2010 partecipa come coreografo e Attore al fianco di Eleonora in alcune puntate di “Cento Vetrine”.

Segnalazioni che hanno spinto la produzione del programma di Milly Carlucci a svolgere ulteriori indagini, pubblicare il video esclusivo con le dichiarazioni di Mirko e riservarsi il diritto di prendere una decisione nelle prossime ore (espulsione o salvataggio?!).

Dopo le segnalazioni che sono arrivate in redazione in merito alla partecipazione di Mirko Bonatti a Ballando Con Te, vi informiamo che stiamo facendo tutte le valutazioni del caso. Precisiamo che Ballando Con Te è aperto anche a chi ha partecipato a competizioni di vario genere ma non a chi vive prevalentemente di ballo o svolge una attività professionale legata ad esso.

Mirko ha dichiarato di essere educatore di professione e di dilettarsi sporadicamente in danze caraibiche nelle balere una o due volte alla settimana. Questo risulta anche nel CV che ci ha inviato. Abbiamo creduto, in assoluta buona fede, alle dichiarazioni da loro sottoscritte. Grazie alla vostra segnalazione abbiamo oggi svolto indagini ulteriori e ci risulta che: Mirko Bonatti è iscritto all’ANMB, è segretario del Comitato Regionale Toscano dal 23 ottobre 2011, è insegnante presso una scuola. Tutto questo in contrasto rispetto a quello che lui ci ha raccontato. La produzione sta valutando la decisione da prendere.

In realtà, non ci sarebbe nulla di male se Mirko si dilettasse nel ballo per pura passione e decidesse di partecipare ad un programma per mettersi alla prova. Pero’, come l’esperienza di Baila! ha insegnato non si puo’ far prendere parte ad una gara riservata agli amatori chi è in possesso di titoli ed anni di gavetta in quest’ambito. A questo punto, Milly si mostrerà clemente con l’ingenuo ballerino?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>