Ballando con le stelle 12, Milly Carlucci: “il sabato sera è sempre una guerra mondiale”

di Sara Bianchessi Commenta

Milly Carlucci parla della nuova edizione di Ballando con le Stelle, ancora in fase di preparazione, e della sfida del sabato sera.La conduttrice, intervistata da DavideMaggio.it, racconta a che punto sono i preparativi dello show di Rai Uno:

Abbiamo cominciato i casting ma è davvero troppo presto per dire di essere arrivati ad un punto. Stiamo incontrando tanti personaggi, ma c’è ancora da lavorare tanto.

Nel programma non mancherà qualche cambiamento:

Ballando ha avuto la caratteristica di fare sempre un passo avanti. Non saremmo riusciti a stare in piedi per dodici anni facendo sempre la stessa cosa. Tanti cambiamenti, poi, si fanno anche senza che il pubblico se ne renda conto, perché il pubblico va accompagnato. Questa è l’operazione Ballando: rassicurare ma essere allo stesso tempo avanti. Non perdere il vecchio pubblico, ma portarne nuovo.

Milly parla della sfida del sabato sera:

Il sabato è la serata dei grandi prodotti di Canale5. Per la configurazione dei palinsesti, fino all’anno scorso il sabato era una serata drammatica, dove riuscire a sopravvivere era già un grande risultato. Ci sono anche serate che Rai1 ha vinto col 13% mentre Canale5 ha fatto il 12.5%…E’ sempre una guerra mondiale. Ogni tanto uno vorrebbe anche fare delle marce più tranquille, anche se la tv non è mai tranquilla e devi sempre pensare a dare il meglio.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>