Ballando con le stelle 2014, Milly Carlucci: “Sto lavorando a un cast diverso da quello dell’anno scorso”

di Sara Bianchessi Commenta

Milly Carlucci, si prepara a tornare in tv con una nuova edizione di Ballando con le stelle. La conduttrice parla delle novità in arrivo nel programma e del nuovo cast

La Carlucci, intervistata dal settimanale Top, spiega quali sono le nuove iniziative:

Non c’è tempo da perdere! Il 15 settembre iniziamo con gli allenamenti, il mese di agosto vola in un attimo e così i giorni per confezionare il programma non sono così tanti! Attraverso il mio blog, sono alla ricerca di nuovi maestri e di nuovi stili di ballo. Inoltre, ho lanciato una nuova iniziativa, Cronista per caso: ho chiesto agli internauti di mandare piccoli reportage delle manifestazioni estive, canore e di danza del nostro Paese e la migliore riceverà un premio.

La conduttrice parla del cast, che non è ancora completo:

Sto lavorando alla ricerca di persone diverse da quelle dell’anno scorso, per spiazzare il pubblico. Mi sto muovendo in varie direzioni: ancora una volta lo sport, ma anche cinema, tv, musica e teatro e le caratteristiche umane sono più importanti di un nome altisonante.

A proposito del nome di Giorgio Albertazzi come possibile concorrente la Carlucci spiega:

Albertazzi è un maestro di fronte al quale ci si può solo inginocchiare. Giorni fa l’ho incontrato a un evento Rai e gli ho chiesto se volesse partecipare. Lui mi ha spiazzata rispondendo subito di sì. Così ho mollato il microfono, sono corsa da lui e gli ho detto che lo prendevo in parola, visto che l’aveva detto davanti ai vertici Rai! E’ un uomo così curioso e poliedrico che di certo non si spaventerebbe all’idea di ballare. Anche gli sportivi hanno sempre fatto un figurone: due anni fa Bobo Vieri, sempre visto come poco comunicativo e un po’ scontroso, ha dimostrato che fino ad allora aveva solo avuto un atteggiamento di difesa.

Vedremo davvero Albertazzi sulla pista di Ballando con le stelle? Lo sapremo tra qualche settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>