Bosco Cobos: “Partecipare al trono gay di Uomini e Donne sarebbe bellissimo”

di Sara Bianchessi Commenta

Bosco Cobos, dopo l'esperienza al Grande Fratello Vip, si candida a partecipare a Uomini e Donne come tronista del trono gay.

Bosco Cobos, ospite di Giada Di Miceli a Non succederà più, sulle frequenze di Radio Radio, dopo l’esperienza al Grande Fratello Vip, si candida a partecipare a Uomini e Donne come tronista del trono gay. L’artista spagnolo sarebbe felice di salire sul trono della trasmissione di Canale 5:

Non mi hanno detto nulla, ma è ovvio, io sto cercando l’amore, quindi se mi dessero quest’opportunità sarebbe bellissimo!

Bosco ritorna a parlare dell’episodio di bullismo con protagonista Clemente Russo:

Io sentivo che era un po’ bullismo, per il modo in cui lo stava dicendo, perché io ho vissuto il bullismo quindi so di cosa sto parlando! Ho visto una cosa orribile grazie a una collega del Grande Fratello, dove lui con Costantino, Valeria, Mariana e tutti dice ‘ma questo è stronzo, non sa cos’è ‘friariello’ e adesso tutti lo chiamiamo ‘friariello’, nessuno gli dice cos’è, così quando esce dalla Casa tutta Italia lo chiama ‘friariello’ e ride di lui! Quindi già lui in quel momento stava fomentando l’Italia per farmi quello che si chiama ‘bullismo’. Questa non è una stronzata, non è un gioco, perché c’è gente che è morta per questo… Non c’è massa cerebrale, non c’è intelligenza emotiva, ecco perché per me lui ha detto queste cose. Però stiamo parlando di una cosa gravissima, perché il bullismo è una cosa che fa tanto male, perché il problema è che quando la gente, quando tutto il mondo ti dice delle parole cattive, tu ci credi. Quando hai 20 o 21 anni sei infelice e non sai perché e dopo devi fare un lavoro dallo psicologo come ho fatto io, per imparare ad amarti, perché tutta questa gente che ti dice queste cose riesce a farti odiare se stesso!

Voi come la pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>