Brumotti di Striscia la Notizia, in sella alla sua bicicletta, ha visitato Orvinio

di Redazione Commenta

Vittorio Brumotti inviato di Striscia la Notizia questa mattina ha visitato Orvinio, comune in provincia di Rieti. Lo splendido borgo medievale è candidato al concorso “I Luoghi del cuore”, la campagna nazionale, giunta alla IX edizione, promossa dal FAI – Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con Intesa Sanpaolo.

Accolto dal sindaco di Orvinio Alfredo Simeoni, il volto noto della TV è stato circondato dalla popolazione del luogo che incuriosita ha seguito Brumotti per le vie del paese scattando numerose foto e fermandosi a parlare con il conduttore televisivo conosciuto per i suoi servizi in onda sul programma televisivo ideato da Antonio Ricci.

La tappa nel comune reatino è avvenuta nell’ambito dell’iniziativa “Brumotti per l’Italia”, il tour che vede il famoso inviato di Striscia impegnato, insieme alla sua bici, a scoprire le bellezze del nostro Paese e i numerosi luoghi del Fai, di cui è ambasciatore.

Il lungo viaggio, sostenuto da Intesa Sanpaolo, sarà 19 giorni, con oltre 2.600 km, 113 ore sui pedali e 20mila metri di dislivello.

Il percorso, ideato da Brumotti, campione del mondo di bike trial nel 2006 e detentore di 10 Guinness World Records™ grazie ad incredibili imprese sportive, è percorribile da tutti i ciclisti.

La candidatura di Orvinio al concorso “I Luoghi del Cuore” ha accesso i riflettori su questo borgo di soli 387 abitanti. A sostenere il comune in questa competizione del Fai anche Data Stampa, Media Agency che fornisce servizi di media monitoring in tempo reale alle più grandi realtà istituzionali ed aziendali del paese. Per Data Stampa, Orvinio è una fra le tante meraviglie d’Italia da preservare ed è il luogo ideale per rilassarsi e dove ognuno può ritagliarsi spazio per se stesso.

Tutti possono votare per Orvinio tramite il sito https://www.fondoambiente.it/luoghi/citta-di-orvinio?ldc, l’app Fai e nelle filiali del Gruppo Intesa Sanpaolo.

Il contributo per i luoghi più votati va da 30 a 50mila euro, oltre a 5.000 euro per chi supera i 50mila voti. I contributi verranno utilizzati per progetti di recupero e restauro.

I Luoghi del Cuore, campagna nazionale del FAI nata nel 2003 in collaborazione con Intesa Sanpaolo, è uno dei più importanti progetti dedicati alla sensibilizzazione sul valore del patrimonio italiano. Alterna due fasi: quella di censimento dei luoghi più amati, che si tiene negli anni pari e coinvolge tutti i cittadini, e quella degli interventi sostenuti dal FAI su alcuni dei luoghi più segnalati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>