Camila Raznovich: “Non parteciperei mai ad un reality show, forse lo condurrei”

di Redazione 4

Foto: AP/LaPresse

Intervistata dai lettori di Vanity Fair, Camila Raznovich, conduttrice di programmi come Amore Criminale e Tatami, ha parlato a ruota libera di televisione. Alla domanda su cosa proverebbe a fare se non le rinnovassero il contratto in tv, l’ex veejay di Mtv ha risposto così:

Prima di tutto faccio le corna, poi credo che mi inventerei qualcosa di creativo, dalle case alla cucina, dalla scrittura alla fotografia. Ma spero di poter rimanere in televisione ancora per un po’.

Camila non rifiuterebbe nemmeno l’opportunità di calcare il palco di Sanremo…:

Si per chiunque faccia il mio lavoro è una grande sfida.

… come l’opportunità di essere al timone di un reality show:

No, non come partecipante, forse lo condurrei.

D’origini argentine come Belen Rodriguez, la popolare presentatrice ammette di provare “invidia” per una parte specifica del suo corpo:

Mi piacerebbe avere il suo culo.

Più sincera di così…

Commenti (4)

  1. …allora abbiamo capito che ha anche lo stesso cervello e la stessa disponibilità dell’altra……avanti signori venghino….ce n’è per tutti!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>