Domenica Live, il sexy car wash di Laura Drzewicka e la polemica sul corpo delle donne sfruttato in tv

di Elide Messineo Commenta

In tv non si fa altro che parlare del problema delle donne oggetto, scoppia la polemica eppure fondoschiena e tette restano sempre in primo piano. Dopo la polemica su Miss Italia lanciata da Laura Boldrini, anche Barbara D’Urso ha voluto affrontare l’argomento a Domenica Live, anche se in maniera poco coerente.

Donne disposte a tutto pur di farsi vedere e pronte a spogliarsi pensando di trovare più facilmente la via del successo, di esempi in tv ne abbiamo a bizzeffe, l’importante è apparire. Nel parterre di Barbara D’Urso a Domenica Live ci sono Laura Drzewicka, Arianna David e Mauro Coruzzi o Platinette che dir si voglia, Caterina Collovati, Antonio Marziale e Morena Zapparoli Fumari. Platinette esordisce dicendo di aver fatto delle foto nuda e si schiera a favore della nudità e delle donne che si spogliano che “non per questo sono delle meretrici, sono consapevoli di quello che fanno“.

In studio scoppiano le urla e le liti immancabili durante ogni talk di Barbara D’Urso, c’è chi invece si schiera contro le donne che decidono di spogliarsi pur di apparire. In mezzo a tutto il buonismo che si cerca di trasmettere durante Domenica Live, però, si punta agli ascolti alti sfruttando proprio le donne nude con didascalie che annunciano donne in bikini e spogliarelli e servizi che ne mostrano in abbondanza degni della peggiore delle puntate di Studio Aperto, insomma la coerenza non è esattamente di casa. Tra i video annunciati c’è anche il sexy car wash di Laura Drzewicka, che non vede nulla di male nello spogliarsi:

Per me è un lavoro, c’è un orario, poi me ne vado a casa, è un gioco!

E infatti per gioco Laura ha deciso di lavare le macchine in maniera molto sexy e non nega che la cosa le ha fruttato molto bene in termini economici. Le donne nude siano o meno il male del secolo? A voi l’ardua sentenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>