Emanuela Aureli ha realizzato una mostra delle sue opere d’arte

di Monia Gelfo Commenta


Emanuela Aureli parla al Tgcom della sua esperienza di pittrice e della mostra delle sue opere d’arte che terminerà il 20 dicembre.

Nella mostra sono presenti le opere d’arte realizzate da Emanuela con il supporto dello scultore (e maestro) Elvino Echeoni. Emanuela racconta di come si sia avvicinata al mondo della pittura:

Già a 18 anni dipingevo ..Era un puro piacere finché frequentando gli ambienti artistici, ho conosciuto il maestro Elvino Echeoni (che quando ha saputo che dipingevo per diletto, ha voluto vedere i miei quadri).

Lo scultore, ora anche suo amico, ha creduto nelle sue potenzialità ed ha fatto si che si sviluppassero. L’imitatrice non ritiene di appartenere ad alcuna corrente artistica, come lei stessa rivela:

per Elvino la mia arte ripercorre lo stile impressionista, ma in fin dei conti mi ritengo un’artista naif. Non credo di potermi identificare in alcun movimento artistico.

Emanuela sostiene che la pittura faccia parte del suo essere:

Attraverso l’arte pittorica potreste conoscere me più di quanto non accada attraverso la mia comicità. La pittura invece è una forma terapeutica che riguarda più me stessa, la mia intimità.

L’ex concorrente di Ballando con le stelle 5, ammette anche di essere soddisfatta di questo periodo della sua vita:

Sì, sono molto contenta. Il lavoro sta andando a gonfie vele, mi sto occupando di tutto ciò che mi piace fare, in maniera trasversale.

L’intervista si conclude con un’osservazione di Emanuela sul titolo delle sua mostra (Artisti si nasce):

Penso che ognuno di noi abbia qualcosa dentro da esprimere, sicuramente ci vuole molta fortuna, ma è anche vero che quest’ultima non cade dal cielo. Bisogna avere molta volontà e studiare tanto per riuscire ad arrivare dove si vuole.

Il suo è dunque un incoraggiamento a chi aspira a raggiungere i propri obiettivi seppur con molte difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>