Emanuele Filiberto a La tribù-Missione India

di Redazione Commenta

Emanuele Filiberto di Savoia vincitore della quinta edizione di Ballando con le stelle, nonchè concorrente del nuovo reality La tribù-Missione India, racconta a Tgcom che ha deciso di parteciparvi per scoprire un nuovo mondo. Inizialmente Emanuele era stato contattato per fare l’inviato, ma dopo aver ascoltato di cosa si trattasse, ha deciso di partecipare al reality come concorrente per mettersi in gioco e confrontarsi con un’altra civiltà.

Ciò che lo preoccupa più di tutto in questa esperienza è stare lontano dalla sua famiglia. Il suo scopo in questo reality non è quello di vincere, ma di scoprire e conoscere una cultura diversa. A livello lavorativo, Emanuele vorrebbe fare televisione e per questo motivo parteciperà a Pomeriggio 5 e Domenica 5 con Barbara D’Urso, dove avrà un suo spazio insieme a Claudio Brachino.

Per quanto riguarda l’esperienza politica, Emanuele è contento di essersi candidato, ma momentaneamente (essendo impegnato in televisione), si è fermato. Ammette candidamente che la voglia di occuparsi di politica è molto forte. Gli impegni lavorativi non finiscono qui. Infatti, a fine settembre  uscirà anche il suo libro C’era una volta un principe, edito da Mondadori. Che principe dinamico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>