Emma Marrone: “Legata a Sarò libera perché arrivata in un momento difficile della mia vita”

di Sebastiano Cascone Commenta

Al settimanale Intimità, Emma Marrone ha raccontato di avere stabilito un rapporto profondo con un pezzo del suo ultimo cd, Sarò libera:

Sono particolarmente legata a Sarò libera, il primo singolo estratto dal disco anche se è arrivato in un momento difficile della mia vita… ma proprio per questo, forse, lo sento così vicino. Ogni volta che la canto mi emoziono come se fosse la prima volta.

LA PURA GIOIA DEI LIVE:

E’ il mio modo per dire grazie a chi mi fa stare ai vertici della classifica, chi mi difende nei blog, a chi mi vuole bene. Io ho tanta voglia di trasmettere emozioni, tanta energia positiva. Ma affronto, anche temi molto profondi, come quello dell’anoressia, di cui parlo nel brano Acqua e Ghiaccio.

IL MOTTO:

Barcollo ma non mollo.

CONSIGLI ALLE GIOVANI LEVE DELLA MUSICA:

Gli direi di avere tanta tenacia e che deve poter contare su una buona dose di fortuna. Bisogna, però, crederci tanto e capire se si vuole fare questo mestiere perché si ama la musica o si è interessati ad altro.

LA PIU’ GRANDE SODDISFAZIONE NELLA VITA PROFESSIONALE:

A parte vincere Sanremo, una delle emozioni più forti è stata cantare all’Arena di Verona con Pino Daniele. E’ stato un momento magico. Cantare con lui è stata la cosa più tosta della mia vita.

Photo Credits | Pagina Ufficiale Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>