Amici, Emma Marrone al settimo cielo dopo il concerto di Lady Gaga

di Redazione 6

Emma Marrone, da buona amante della musica, di certo non poteva perdersi un appuntamento musicale così importante come il concerto di Lady Gaga a Milano.

La popstar americana era attesissima ormai da diversi mesi, per l’unica tappa italiana del suo tour, dopo aver venduto oltre sei milioni di copie del suo album Born this Way. Sugli spalti dell’Assago di Milano c’era anche Emma Marrone, che ha raccontato la sua esperienza su Facebook:

Buongiorno amori!! Tutto bene?? Ieri ho visto lo show di Lady Gaga… Pazzesca! Un bacio grande e buona giornata! Vvb EM

E’ evidente che la cantante salentina abbia gradito lo spettacolo, Lady Gaga ha colpito ancora!

Photo Credits | Twitter

Commenti (6)

  1. Povero blog…ma cosa gli è successo? 🙁
    Non parlerò in questo commento di Emma, perché, sinceramente, del post non me ne frega assolutamente nulla, ma voglio condividere con gli altri commentatori una frase che mi ha colpito molto:
    “Ci sono persone che non puoi in alcun modo permetterti di perdere, perché sono diverse, perché ci su vuole bene davvero, perché si ride, si scherza, ci si arrabbia e si fa pace. Ci sono persone che entrano nella tua vita senza un perché o forse un perché c’è ma è troppo banale per ricordalo in quel momento. Ci sono persone che oltre ad entrare nella tua vita, entrano nel tuo cuore ed è lì che lasceranno il segno perché quelle persone sono uniche, sono speciali, perché quelle persone ti fanno stare bene e ti fanno capire che in fondo la vita è bella ma lo è ancora di più quando la si condivide con qualcun’altro.”
    Non so voi, ma questa frase mi ha colpito molto, non solo perché il linguaggio che viene usato è semplice e affascinante, ma anche perché porta con sé un messaggio importante: le persone che ti stanno accanto, che ti vogliono bene, sono insostituibili e preziose, ci sono persone che conosci a malapena, ci sono persone con cui condividi tante passioni, ci sono persone che non puoi fare a meno di volere bene, e ci sono persone, infine, che ti penetrano in fondo al cuore e ti rimangono impresse per sempre, fino all’ultimo respiro. Chiedo scusa all’autore di questo post e a coloro che hanno dato vita al blog, ma alla fine il blog è uno scambio di opinioni e pensieri, ti permette di ampliare le tue conoscenze e ti aiuta(perché no?) a conoscere nuova gente, anche se dietro sempre allo schermo di un computer.
    Auguro una buona giornata a tutti, in particolar modo a Giulio, a cui auguro delle piacevoli giornate caratterizzate da un intenso studio, da un magnifico divertimento e da delle fantastiche e indimenticabili serate. BUONA GIORNATA, ELENA. 🙂

    1. [email protected]:
      Visto che è quasi ora di andare a dormire, voglio raccontarti una favola.
      Ambientazione storica, medioevo, anno 1200:
      In un borgo fortificato del Medio Evo francese, ha la sua corte un vescovo-signore, egli è un uomo dall’animo malvagio.
      Invaghitosi della bellissima Isabella, la fidanzata del capo delle guardie, il prode Etienne, lancia una maledizione sulla giovane coppia.
      Etienne è condannato ad andarsene ramingo per le strade dei borghi, trasformandosi, al calar del sole in un lupo, mentre Isabella che lo segue, allo spuntare del giorno si trasformerà in un bellissimo falco.
      I due amanti sono destinati a non incontrarsi mai nella forma umana, a meno che il giorno non diventi notte, solo così l’incantesimo avrà fine.
      I due fidanzati hanno mille peripezie e travagli, fino a quando aiutati da un ladruncolo di nome Philippe e da un monaco di nome Imperius, riusciranno a spezzare l’incantesimo grazie anche ad un eclissi solare.
      Naturalmente il Vescovo fa una brutta fine e i due giovani possono finalmente riabbracciarsi nella loro forma umana.
      Cara Elena ti chiederai il perchè di questo racconto?…tranquilla non sono impazzito, almeno spero, solo facevo una riflessione: Tu da un pò a questa parte mi auguri il BUONGIORNO ed io di rimando ti auguro la BUONANOTTE proprio come questa sera, questo mi ha riportato alla memoria la favola che ti ho raccontato, che in effetti è la trama di un film che ho visto recentemente, il titolo è: LADYHAWKE interpretato da Michelle Pfeiffer e Rutger Hauer.
      I blog sono diventati tristi e scarsamente popolati, e noi per ovvi motivi di studio e quant’altro non ci ritroviamo più a commentare nelle stesse ore.
      Speriamo che presto arrivi una bella eclissi mediatica, che ripopoli e porti alla normalità il borgo di Mondoreality in modo da distrarci un pò con fatui commenti.
      Ora sperando che questo mio postato, non mi definisca come un melenso romantico (a mia discolpa ho solo l’ora in cui ho elucubrato e un pò di stanchezza), ti lascio la…BUONA NOTTE 😀 😀 😀
      Ciao Giulio
      P.S.: Nel tuo postato hai espresso e riportato pensieri bellissimi, che riconfermano la tua maturità intellettiva.
      Ari-ciao

    2. @giulio:
      Grazie Giulio, la favola è stupenda…grazie… 😀
      Poiché non trovo le giuste parole, posso risponderti con una poesia che mi ha molto colpito? :mrgreen:
      “Sono le piccole cose che avvicinano le persone, piccole semplici cose piene di emozioni che danno alla vita sapori e colori nuovi, che fanno rivivere vecchie emozioni, che regalano un nuovo senso alla vita! Ma sono solo le persone SPECIALI a rendere i momenti SPECIALI!”
      E con questo credo di aver detto tutto 🙂 Anche se vedrai probabilmente il mio commento di sera, ti auguro lo stesso di passare una buona gionanta e anche una dolce notte, che essa possa regalarti uno splendido sogno infinito. 🙂
      Un grande CIAO, Elena. 😉

    3. Ciao Elena:
      Sono in leggero posticipo sulla mezzanotte, l’ora dei lupi e delle streghe, non ti preoccupare, stasera niente fiaba.
      Vorrei allietarti con una poesia, ma ahimè!, non è il mio forte, potrei citarti qualche legge?, naaaaa! pessima idea…forse una ninna nanna?…peggio che andar di notte.
      Allora niente, ti dovrai accontentare della mia più sentita, più stellata, più meravigliosa
      😀 😀 😀 BUONA NOTTE 😀 😀 😀 in amicizia…sempre! Giulio.
      P.S.: Sulle poesie, con te, non è possibile la competizione
      Ari-ciao

    4. @giulio:
      BUONGIORNO!!! 😀 😀 😀
      “L’artista di questo nuovo giorno sei tu…dai il meglio e fanne un capolavoro!!!”
      Ancora una buona giornata, Elena. 🙂

  2. ma solo emma esiste in sto blog? che pena m fate

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>