Giusy Ferreri: “Prima di X Factor faticavo a emergere”

di Fabiana Commenta

Attualmente in tour con il suo nuovo album, Giusy Ferreri non ha mai rinnegato le sue origini legate a X Factor.

E ha avuto modo di commentare gli altri talenti che come lei hanno conquistato la popolarità e il successo grazie alla partecipazione al celebre talent musicale. 

Sicuramente Noemi, una grande artista, ma anche Marco Mengoni. Mi piace tanto Francesca Michielin perché è molto giovane e di giovani donne ce ne sono pochissime nel panorama italiano. Lei si sta costruendo questo percorso musicale nel quale è molto sintonizzata nella sua dimensione. Potrei fare altri esempi. Mi piace tanto la voce di Chiara Galiazzo, anche Lorenzo Fragola. Ognuno, con i suoi tempi, sta trovando la sua ‘sintonia’ e il giusto percorso. Di più recente mi piace Giosada, l’ho seguito tanto perché canta un genere molto simile a quello dal quale vengo, rock e grunge.

Ha spiegato la cantante intervistata da Tv Sorrisi e Canzoni confermando la gratitudine dovuta al programma.

Prima di X Factor faticavo a emergere. Amavo le provocazioni, avevo un senso della trasgressione spiccato. Risultato? Non ero arrivata da nessuna parte. Da X Factor in poi, tra alti e bassi, ho messo una sorta di freno a quei lati bilanciandomi, smussando gli angoli.

Viva la sincerità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>