Francesca De Andrè risponde alle accuse: “Non ho nulla di cui vergognarmi. Non vedo l’ora che inizi il processo”

di Redazione Commenta

Francesca De Andrè torna a gridare la sua innocenza in merito all’accusa di aver rubato oggetti per un valore di 12 mila euro, che tanto ha fatto discutere in questi ultimi giorni.L’ex naufraga dell’Isola dei Famosi, intervistata dal settimanale Visto, ribadisce ancora una volta la sua versione dei fatti:

Non ho nulla di cui vergognarmi. Ho scoperto l’esistenza di un processo a mio carico mentre ero a Praga per girare il video musicale del mio nuovo singolo, ‘Yes sir, I can boogie’. Mi hanno chiamata degli amici che avevano letto sui giornali ‘Francesca De André è una ladra ed è sparita’. Assurdo. Non vedo l’ora che inizi il processo per dire la mia.

La fidanzata di Daniele Interrante, con cui presto andrà a convivere, racconta come sono andate le cose:

Sono andata in Via Volta da un amico che ha un’agenzia immobiliare. Mentre eravamo al bar a prendere un caffè si è avvicinato un signore distinto e molto educato. Ha chiesto scusa per l’intromissione e mi ha detto che aveva sentito che stavo cercando un appartamento, e voleva propormi il suo. Sono andata a vederlo, mi è piaciuto e ho deciso di prenderlo. Ogni mese gli pagavo 1.100 euro di affitto.

A questo punto non rimane che attendere che venga fatta piena luce sulla vicenda.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>