Francesca Michielin: “Ho una stanchezza mentale pazzesca, ma voglio far vedere agli altri chi sono”

di Redazione Commenta

Francesca Michielin è stata intervistata da VanityFair.it. In questa occasione ha parlato del suo futuro artistico e non ha lesinato complimenti per la collega Noemi. La giovanissima vincitrice di X Factor 5 ha detto di essere consapevole che il successo di Distratto sia dovuto soprattutto all’autrice del testo:

Il fatto che l’inedito fosse di Elisa ha contribuito per il 99% al suo successo.

Il futuro della 17enne è pieno di paure, ma anche di voglia di lavorare:

C’è paura, ma c’è anche la voglia di far vedere agli altri chi sono.

Per poi aggiungere:

Quest’estate vorrei provare a riposarmi un po’ perché ho una stanchezza mentale pazzesca. Potrò, però, iniziare a lavorare di brutto sul nuovo album.

Stanchezza dovuta evidentemente a una vita quotidiana molto intensa:

La mia vita degli ultimi mesi è stata molto densa: mi sveglio alle sei, vado a scuola e torno a casa alle 2. Poi studio e vado a Milano, per studiare canto. Quando sono a scuola sono una studentessa. Fuori sono una musicista, anche se mi suona strano dirlo

Francesca, peraltro molto diligente a scuola (“Ho la media dell’otto. A me studiare piace moltissimo“), ha espresso il desiderio di collaborare con Noemi:

Noemi  è una molto peace&love, mi piace. E una persona molto semplice. Mi piacerebbe fare qualcosa con lei. E’ una delle migliori a livello vocale e interpretativo in Italia tra i giovani.

Infine, come ha utilizzato il premio finale della vittoria nel talent show di Sky?

Ho preso lezioni di canto e ho regalato a mio fratello un piatto della batteria, come promesso.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>