Gabriele Belli: la popolarità non mi permette di fare un lavoro normale

di Monia Gelfo 1

Gabriele Belli, intervistato a Top, parla della sua vita dopo l’esperienza al Grande Fratello 10 e si dice un pò deluso da ciò che gli si è prospettato davanti. E’ per questo motivo che ha deciso di accelerare i tempi per poter affrontare l’operazione chirurgica che gli permetterà di cambiare sesso definitivamente e diventare uomo a tutti gli effetti.

L’ex gieffino parla anche delle difficoltà che ha dovuto affrontare dopo la fine del reality:

la popolarità non mi permette di fare un lavoro normale, ma in questo momento non ne ho idea di come orientarmi e ricomincio da me.

Gabriele ha un grande rammarico:

non sono mai riuscito a dare il messaggio completo che avevo in mente. Pensavo di avere il mio spazio come lo hanno molti miei coinquilini eliminati, ma non è cosi.

L’ex gieffino aggiunge:

si è cercato di focalizzare sul rapporto con mia madre, dando spazio a bugie e a illazioni, perchè evidentemente certi scandali fanno crescere gli ascolti.  Quando ho cercato di focalizzare l’attenzione su quello che ritengo una missione di vita, il sipario è calato.

Gabriele parla anche della difficoltà di trovare un lavoro normale a causa della sua notorietà ed afferma che:

sbaglia chi si illude che dal Grande Fratello possa creare grandi profitti. nel mio caso, il rovescio della medaglia è stato drammatico. Nonostante tutto, anche davanti alle difficoltà, non mi do certo per vinto.

L’ex gieffino è certo di una cosa:

se organizzassi un teatrino con mia madre, potrei assicurarmi copertine e ospitate, ma Gabriele è anche altro.

Purtroppo quella è la dura legge dello spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>