Gerardo Pulli, E’ sabato nuovo singolo

di Sebastiano Cascone Commenta

Sarà in rotazione radiofonica a partire da domani venerdì 6 luglio, E’ sabato, il nuovo singolo di Gerardo Pulli, secondo estratto dal primo Ep omonimo.

Il brano risulta ironico e allo stesso tempo colloquiale. Traduce in musica un dialogo immaginario dell’artista inibito più che altro dal giorno della settimana: “Io che vorrei parlare con te. Ma non è possibile: è sabato”. La canzone è interamente scritta e composta dal giovane cantantautore e restituisce un sound certamente pop connotato da forti sonorità acustiche. A seguire, il testo e l’audio della canzone.

Guarirà guarirà guarirà
la luna stasera mi parla di te
la luna mi vuole parlare di te
io che vorrei parlare con te
ma non è possibile è sabato
Lo sai che la luna mi chiede di te
lo sai che stavolta io muoio per te
a volte la sera non dormo
non è la luna è il sabato
E cosa vuoi che dica
ti piace il mare sì il mare
tu non mi freghi amica
lo prendi il caffè no? o preferisci stare lì
a morire per me!
Guarirà guarirà
stanotte la passi e la passi con me
stanotte la chiamo e le parlo di te
il telefono squilla ma nulla
non è la luna è sabato
Esco di fretta e corro da te
un po’ meno brutto se qui ci sei te
ti ballo qualcosa alla svelta è sabato
E cosa vuoi che dica
mi piace il mare sì sì a volte il mare mi piace sì!
tu non mi frega amica te lo prendi un caffè
o preferisci stare lì a morire per me.
lo sai che la luna mi chiede di te
lo sai che stavolta io muoio per te
io che vorrei parlare con te
non è la luna è sabato
cosa vuoi che dica
lo prendi un caffè
e va bene sta lì a morire per me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>