Giovanni Conversano e Serena Enardu torneranno insieme, perché non si sono mai lasciati?

di Diego Odello 3

Giovanni Conversano, prossimo concorrente de La Fattoria e ufficialmente sbugiardato dal suo ruolo di presunto procacciatore di tronisti per Uomini e donne (insieme a Cristian Gallella) dalla stessa Maria De Filippi in una delle ultime puntate del programma, fa parlare i giornali a causa della dolorosa e inaspettata separazione da Serena Enardu.

Il ragazzo, mentre si fa fotografare nelle discoteche in compagnia di Leonardo Tumiotto e Lele Mora ad Eva Tremila rivela di amare ancora Serena, tanto che grazie a lei ha conosciuto l’amore e assicura che un sentimento così forte non si esaurisce in pochi giorni.

C’è chi sostiene, però, che la loro separazione sia tutta una farsa: in una mail arrivata alla talpa del web (vicolodellenews) si legge:

Per gli amanti della coppia: non preoccupatevi, loro stanno ancora insieme, è solo una trovata pubblicitaria. Ritorneranno insieme davanti agli occhi di tutti in un modo che farà discutere… non posso dirvi altro!

Questa mail, non mi sorprende più di tanto visto che Giovanni andrà a La Fattoria fra poco più di un mese e nei reality di Paola Perego anche le situazioni più strane (vedi Pamela Camassa e Filippo Bisciglia) possono accadere. Inoltre: non dimentichiamoci il modo plateale con cui Serena si è andata a prendere il suo ex corteggiatore.

Se tre indizi fanno una prova

Commenti (3)

  1. giovanni fai prp skifo, tu insieme al tuo amiketto cristian!! vi interessa soltanto la telecamera!! nn te ne 6 prp importato dei veri sentimenti ke serena provava x te!! bha… veramente bruttooo!

  2. IO VI SEGUO SEMPRE SPERO CHE NON VI LASCERETE MAI SIETE PROPRIO UNA BELLA COPPIA…..MI DISPIACE SERENA X TUA SORELLA MA MARCELO SI VEDEVA CHE ERA SOLO X LE TELECAMERE E NN TI DICO DI DIEGO….. SPERO CHE POSSI TROVARE UN RAGAZZO CHE LA VOGLIA BENE. CMQ BUONA FORTUNA X VOI …..UN BACIO VI SEGUO SEMPRE CIAO CIAO CIAO CIAO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>