Grande Fratello 12, diciassettesima puntata anticipazioni: confronto tra Amedeo e Chiara, gruppo di invasori entra in casa

di Redazione Commenta

Domani, alle ore 21.10 su Canale 5, andrà in onda diciassettesimo appuntamento con Grande Fratello 12, il reality show condotto da Alessia Marcuzzi e prodotto da Endemol Italia. Uno strano gruppo di invasori è atteso nel corso della puntata. E’ noto solo il loro intento: insediarsi tra le mura della Casa di Cinecittà e negli spazi già ‘colonizzati’ dai concorrenti in gara. Questi ultimi si lasceranno ‘conquistare’ dai misteriosi ‘invaders’ oppure opporranno loro resistenza? Che effetto avranno queste ‘presenze’ sugli equilibri e sulle dinamiche della Casa?

A sorpresa, i quattro immuni, Vito, Ilenia, Armando e Floriana, verranno fatti uscire dalla Casa e portati in studio, dove, Grande Fratello chiederà loro di compiere un’importante quanto dolorosa scelta. Riflettori puntati su Amedeo e Chiara, che finalmente, avranno un faccia a faccia in cui potranno chiarirsi e dirsi tutto ciò che serve a far luce su quella che è stata la loro storia. Filmati e testimonianze a supportare o, a smentire, chissà, l’intimità che i due ex concorrenti hanno vissuto nella Casa. Ad assistere senza essere vista, però, ci sarà un ‘terzo incomodo’, Nathalie, la fidanzata di Amedeo, che, al momento opportuno, potrà dire la sua.

Per Valentina, la concorrente pugliese che nell’ultima puntata aveva raccontato la sua dolorosa esperienza familiare, ci sarà un messaggio della nonna, che vuole parlarle con parole che, fino ad ora, non è mai riuscita ad usare. Infine una sfida all’ultimo voto tutta al maschile: un concorrente tra Fabrizio, il tombeur de femme massese, Franco, il fisioterapista romano, e Gaetano, il simpatico barese, dovrà abbandonare definitivamente il gioco e dire addio al montepremi finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>