Grande Fratello 12, Vito Mancini e Sabrina Mbarek: “Il nostro incontro era scritto nel destino”

di Sara Bianchessi Commenta

 Vito Mancini e Sabrina Mbarek sono senza dubbio una delle coppie più amate del Grande Fratello 12. I due, che dopo la fine del reality hanno trovato un equilibrio e sono sempre più innamorati, raccontano che il loro è stato un colpo di fulmine scattato già ai provini, un incontro scritto nel destino.La coppia, in un’intervista a Eva 3000, spiega quando hanno scoperto di essere innamorati:

S: Non c’è un momento esatto, ma l’avevo notato da subito, già ai provini. Tanto che durante le selezioni gli autori, che si erano accorti di questa scintilla che era scattata tra noi, hanno fatto in modo di tenerci a distanza.

V: Ci hanno anche detto che se ci fossimo cercati avremmo compromesso le nostre possibilità di entrare nella Casa. Diverse volte nel confessionale, prima dell’entrata di Sabrina, dicevo a quell’autore che si era accorto del colpo di fulmine che lui una volta fuori mi avrebbe dovuto dare un numero di telefono…poi, quando le speranze di rivederla erano praticamente svanite, è arrivata lei. Si, lei in persona.

L’ex gieffina racconta che era destino che lei e il suo fidanzato si incontrassero:

Parlando abbiamo scoperto che negli anni passati abbiamo rischiato di incontrarci moltissime volte. Avevamo alcuni amici in comune, eravamo negli stessi posti negli stessi momenti, chissa? Magari proprio spalla a spalla…Si, noi dovevamo conoscerci! Si può dire che era destino.

Mancini, in un’intervista a Gossip, afferma di fidarsi ciecamente della sua fidanzata:

Certo che mi fido completamente di Sabrina. Questo l’ho detto praticamente da quando ci siamo incontrati e continuo a dirlo.

Vito a proposito di un’eventuale calendario, suo o della sua fidanzata, dice:

E una possibilità remota, ma se questa proposta capitasse sarebbe valutata come tutte le altre. Potrei anche farlo ma con uno spirito autoironico, per prendermi un pò in giro. Se lo proponessero a Sabrina la cosa andrebbe valutata, affrontata in coppia. Sarebbe importante che eventualmente io e Sabrina, sia che la cosa venisse offerta a me o a lei, la decidessimo insieme.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>