Grande Fratello 13, dopo l’incendio si pensa già alla ricostruzione

di Sara Bianchessi Commenta

Si pensava che il devastante incendio che nelle scorse ore ha distrutto la Casa del Grande Fratello potesse mettere a rischio la messa in onda della tredicesima edizione del reality, prevista dal 23 gennaio 2014 su Canale 5, ma Endemol e Mediaset fanno sapere che partiranno immediatamente i lavori di ricostruzione.Giuseppe Basso, AD di Cinecittà Studios, ha dichiarato all’agenzia Ansa la volontà di ricostruire tutto al più presto:

The show must go on. Ricostruiremo tutto e da subito. I tempi saranno rispettati. Constatata la gravità dell’accaduto, che ha cause ancora tutte da chiarire, si è fatto il punto di come andare avanti. Abbiamo già individuato l’area, proprio accanto alla collinetta della casa del Grande Fratello andata distrutta, dove ricostruire tutti gli ambienti. Non ci sono date ufficiali, ma noi consegneremo per tempo il lavoro, non credo ci saranno slittamenti.

 

Nel pomeriggio è arrivato anche un comunicato di Endemol:

Grande Fratello non perde tempo ed è già al lavoro per trovare una soluzione alternativa all’interno di Cinecittà Studios per la costruzione di una nuova Casa. Nonostante l’incendio che ha devastato i 1600 mq della struttura i cui lavori erano in uno stato decisamente avanzato, i dirigenti Endemol,  Mediaset e tutti i reparti produttivi, in una lunga riunione convocata già nelle prime ore del mattino hanno esaminato le possibilità di nuove location per poter essere operativi al più presto.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>